Gravina: "Entro 6 mesi la Salernitana deve cambiare proprietà, altrimenti è fuori"

"Il mio unico obiettivo è la tutela del calcio italiano"

Il Presidente Gravina (foto da figc.it)

Redazione Irno24 07/07/2021 0

Con il voto favorevole di tutti i consiglieri (astenuto Balata), il Consiglio Federale - si legge sul sito della FIGC - ha approvato le condizioni presentate dal trust ‘Salernitana 2021’. La valutazione del Consiglio, che ha preso atto del parere positivo della COVISOC in merito alla valutazione della previsione finanziaria e della conseguente indipendenza, si è incentrata sul rispetto delle indicazioni richieste dalla FIGC per rendere il trust effettivamente indipendente dalle società disponenti e dalla SS Lazio.

“Non sono state fatte valutazioni politiche su questo tema – ha dichiarato Gravina in conferenza stampa – il mio unico obiettivo è la tutela del calcio italiano. Accettate le richieste per rendere indipendente il trust, adesso entro sei mesi la Salernitana dovrà cambiare proprietà, altrimenti è fuori dalla Serie A”.

Il presidente federale ha inoltre anticipato che in occasione della prossima riunione del Consiglio Federale è sua intenzione proporre una norma che disciplini le multiproprietà anche per le situazioni pregresse, individuando un tempo congruo entro il quale adeguarsi.

Aprendo i lavori, Gravina ha informato il Consiglio di aver scritto al Sottosegretario allo Sport della Presidenza del Consiglio per verificare, stante la sensibile riduzione dei contagi nel nostro Paese, la possibilità di consentire un pieno ritorno dei tifosi negli stadi con l’inizio dei nuovi campionati.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/02/2021

Reggina-Salernitana 0-0, Djuric sbaglia un rigore. Dal Pescara torna Jaroszynski

Comincia con uno 0-0 il girone di ritorno della Salernitana, che non riesce a violare il Granillo di Reggio Calabria. Anche all'andata era finita in pareggio, 1-1. Grande rammarico in casa granata per il rigore sbagliato da Djuric all'inizio del 2° tempo: il portiere Nicolas (autore del fallo decisivo su Gondo) respinge la conclusione del centravanti bosniaco.

“È stata una partita molto dura – ha spiegato Castori nel dopo partita – Accettiamo il verdetto del campo, ma io guardo soprattutto la prestazione: stiamo ritrovando quei ritmi che hanno contraddistinto gran parte del nostro girone d’andata e questo è l’aspetto più importante dal momento che la nostra forza si basa soprattutto sull’intensità. Sono molto contento anche della vivacità e dalla qualità che ha dato chi è partito dalla panchina”.

Proprio ieri, intanto, si concludeva la sessione invernale del mercato. Da registrare il ritorno, in prestito dal Pescara, del difensore classe ’94 Paweł Jaroszyński e la cessione (sempre in prestito ai biancazzurri) dell’attaccante classe ’91 Niccolò Giannetti. Dalla Triestina, invece, arriva a titolo temporaneo con obbligo di riscatto il centrocampista classe ’98 Reda Boultam: tragitto inverso, ma a titolo definitivo, per il difensore classe ’85 Walter Lopez.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/03/2021

Premio a Parigini e Di Tacchio, l'ascolano ringrazia il Comune di Salerno

Consegnato, questa mattina, presso il Comune di Salerno, il riconoscimento ai calciatori Di Tacchio (Salernitana) e Parigini (Ascoli) per aver immediatamente soccorso Patryk Dziczek durante Ascoli-Salernitana delle scorse settimane. "La vittoria della vita - scrive il sindaco Napoli - forza Patryk, grazie al Capitano Ciccio Di Tacchio ed a Vittorio Parigini. Batte forte il Cuore Granata".

Di Tacchio era presente, Parigini ha inviato un videomessaggio di ringraziamento: "Volevo ringraziare il Comune e il sindaco Napoli per l'alto premio di cui sono stato omaggiato. Mi spiace non essere stato là con voi, per via degli allenamenti, vi mando un forte abbraccio e ci vediamo presto".

Leggi tutto

Redazione Irno24 10/12/2021

I convocati di Colantuono per Fiorentina-Salernitana

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Stefano Colantuono ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani (ore 15:00) tra Fiorentina e Salernitana.

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Guerrieri. DIFENSORI: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Veseli; CENTROCAMPISTI: Coulibaly L., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone; ATTACCANTI: Bonazzoli, Ribery, Simy, Vergani.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...