Il Concerto di Capodanno della Filarmonica chiude "Feste al Massimo"

Appuntamento online per le ore 21:30 di Giovedì 31 Dicembre

foto Massimo Pica

Redazione Irno24 30/12/2020 0

Il Concerto di Capodanno dell'Orchestra Filarmonica Salernitana "Giuseppe Verdi" di Salerno, diretta da Daniel Oren, conclude "Feste al Massimo". Una chiusura spettacolare per il ciclo di spettacoli online organizzati dal Comune di Salerno/Teatro Verdi con il sostegno della Regione ed il supporto della Scabec.

L'intento di "riaprire" il Massimo Cittadino, di proporre un cartellone di alta qualità e di offrire un momento di bellezza e svago, è perfettamente riuscito come dimostrano le centinaia di migliaia di visualizzazioni. L'appuntamento finale è fissato per le ore 21:30 di Giovedì 31 Dicembre.

Non sarà possibile, come negli anni passati, ritrovarsi fisicamente in piazza e/o in teatro, ma si riuscirà comunque a condividere queste meravigliose emozioni musicali nel segno della speranza per il 2021. Il Concerto, che sarà introdotto dall'esecuzione dell'inno nazionale, proporrà i brani più famosi dell'Austria Felix, due grandi classici come Boléro e Un Americano a Parigi ed un gran finale dove non mancherà qualche scoppiettante sorpresa.

Questi i canali streaming dove seguire gli spettacoli

FACEBOOK REGIONE CAMPANIA  
https://www.facebook.com/RegCampania

PAGINA UFFICIALE SCABEC
https://m.facebook.com/scabecspa

FACEBOOK TEATRO VERDI
https://www.facebook.com/TeatroVerdiSalerno

YOUTUBE TEATRO VERDI
https://www.youtube.com/user/TeatroVerdiSalerno

FACEBOOK COMUNE DI SALERNO
https://www.facebook.com/ComuneSalerno

FACEBOOK SINDACO DI SALERNO
https://www.facebook.com/vincenzo.napoli.7359

PORTALE CULTURA COMUNE DI SALERNO
https://cultura.comune.salerno.it/

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/08/2020

Lomanto torna sulle scene con "Passione" alla Tenuta dei Normanni

“Voglio cantare e si nun canto moro/ E si nun canto me sento murire/ Me sento fa’ nu nureco a lu core/ Nisciuno amante me lo po’ sciuglìre”. Sono i versi di Libero Bovio, l’autore di “Passione”, a cui ha pensato il cantante e chitarrista Carlo Lomanto per ritornare sulle scene e presentare, mercoledì 19 agosto 2020, alle ore 20.30, il suo lavoro.

La location è quella dell’anfiteatro della Tenuta dei Normanni (Giovi Bottiglieri, Salerno) per la XXIII edizione dei “Concerti d'estate di Villa Guariglia in tour” organizzati dall'Associazione CTA di Salerno - quest'anno in forma ridotta - ospitati all'interno del Festival delle Colline Mediterranee organizzato dalla Fondazione della Comunità salernitana con il patrocinio della Regione Campania e del Comune di Salerno e la direzione artistica di Eduardo Scotti.

Lomanto presenta il suo ultimo lavoro discografico “Passione”, nato tra le ombre del lockdown. “Ho cercato di far dialogare la tradizione e la modernità sia nel mio modo di cantare i brani proposti sia negli arrangiamenti, a cominciare da 'A Vucchella' del 1892 e fino ad arrivare al nostro benamato Pino Daniele con 'A me me piace o Blues', ovviamente non potevano mancare Carosone con 'Maruzzella' e Modugno con 'Io Mammeta e tu'.

Mi sono poi permesso di inserire tre brani di cui ho scritto la musica e a cui hanno messo le parole Federica Cammarota, Miriam Lattanzio e Daniela Carelli, tre grandi autrici napoletane che ringrazio per questi brani a cui sono particolarmente affezionato. Ho deciso di chiamare questo album 'Passione' per due motivi, uno perchè nel mio primo album del lontano 2000, quindi giusto vent’anni fà, c’era questa canzone e quindi 20 anni dopo ho deciso di ricantarla per l’occasione, due perchè la parola passione è quella che ha mosso tutta la mia vita e continuerà a farlo per sempre”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 13/02/2020

"DiVinApollonia", al centro di Salerno i vitigni della Costiera

Degustazioni guidate all'Enoteca Campagna Amica Sant'Apollonia di Salerno con Coldiretti e Fisar, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori e ristoratori. Venerdì 14 Febbraio, al centro storico di Salerno, dalle 18:30, si parlerà di un affascinante territorio viticolo campano, la Costa d'Amalfi.

Tintore, Piedirosso, Sciascinoso, Biancolella, Biancazita, Fenile, Pepella sono i nomi di alcuni vitigni autoctoni protagonisti del prossimo appuntamento di "DiVinApollonia". Il Mercato Coperto Campagna Amica a Sant'Apollonia si conferma, dunque, luogo di cultura del buon cibo e del buon vino, polo della sana alimentazione e dei prodotti di eccellenza della Campania.

"Sono corsi di degustazione rivolti soprattutto ai giovani – spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano per contribuire ad una formazione della cultura del buon bere, affermando un consumo responsabile e consapevole del vino. Un impegno in linea con il progetto sociale di Coldiretti e Campagna Amica per promuovere le eccellenze dei nostri territori.

Senza contare che il binomio vino-turismo è oggi vincente: la produzione di qualità della provincia di Salerno, aziende innovative ed all’avanguardia ed un percorso fatto di storia, cultura e tanta enogastronomia possono trasformarsi in itinerari di destagionalizzazione per nuovi e qualificati arrivi turistici nella nostra provincia".

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/06/2021

Presentazione stagione estiva del Teatro Verdi di Salerno

È convocata per domani, venerdì 4 giugno, alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione della stagione estiva del Teatro Verdi di Salerno. L'appuntamento con la stampa, nel rispetto dei protocolli anti Covid-19, si svolgerà in presenza presso il Teatro Verdi in via Roma a Salerno.

Partecipano il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, l'Assessore alla Cultura, Tonia Willburger, il Direttore Artistico, Daniel Oren, il Segretario Organizzativo Antonio Marzullo ed Igina Di Napoli, Direttore Artistico Casa del Contemporaneo la cui ricca programmazione (che sarà presentata domattina) prevede anche eventi e progetti lirici.

Dopo il felice esperimento della scorsa estate con La Vedova Allegra, il Teatro Verdi attende il suo pubblico nel magnifico anfiteatro sotto le stelle del Parco Urbano dell'Irno adiacente il Teatro Ghirelli. Una location incantevole per grandi serate di musica, belcanto, passioni.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...