Inibito l'accesso al pubblico negli uffici della Provincia, c'è il decreto di Strianese

Confermata la piena operatività della ricezione della corrispondenza a mezzo PEC

Michele Strianese

Redazione Irno24 26/03/2020 0

Si comunica che è inibito l’accesso al pubblico negli uffici della Provincia di Salerno, ai sensi del Decreto del Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, n. 45 del 24 Marzo 2020 “Misure per lo svolgimento delle attività lavorative della Provincia di Salerno durante lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19”.

Resta ferma la possibilità di ricevere corrispondenza cartacea tramite i servizi postali secondo modalità idonee a garantire la limitazione del rischio contagio. Rimane inoltre confermata la piena operatività della ricezione della corrispondenza a mezzo PEC alla casella archiviogenerale@pec.provincia.salerno.it che smisterà ai settori competenti. Quanto sopra è disposto al fine di contemperare l’interesse della salute pubblica con quella della erogazione dei servizi al cittadino.

Fatte salve le prestazioni indifferibili individuate, da rendere in presenza, viene assicurato contestualmente l’obiettivo primario del massimo contenimento degli spostamenti nel territorio dei lavoratori dipendenti, in attuazione della normativa nazionale e regionale.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 07/11/2020

Salerno, il Corso "rimpiazza" Lungomare: gran folla in barba al virus

A dispetto delle forti raccomandazioni giunte da più parti - Governo, Regione e Comune - il popolo salernitano non ne vuole sapere di rinunciare alla passeggiata autunnale riscaldata dal sole, magari con annesso aperitivo.

E così, con il Lungomare e Santa Teresa "off limits" su disposizione del sindaco, ecco che una vera e propria folla si è riversata sul corso Vittorio Emanuele, come fosse un giorno "normale" o addirittura vigilia di festa, considerando il congestionamento registrato nella tarda mattinata sull'arteria pedonale della città.

Notevole flusso di persone anche da Via Mercanti in poi, direzione centro storico. E' evidente che non è stata compresa la gravità della situazione dal punto di vista epidemiologico.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/11/2020

Manutenzione raccordo SA-AV, chiusura carreggiata Sud fino al 7 Dicembre

Lungo il tratto iniziale del tracciato dell’Autostrada A2 (tratto ex raccordo Sa-Av), Anas ha in corso lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento e la riqualificazione delle barriere di sicurezza stradali bordo ponte e spartitraffico centrale. La decretata “Zona Rossa” per la Campania e, quindi, le attese riduzioni dei volumi di traffico veicolare, offrono condizioni di opportunità per la riqualificazione dei guard-rail anche nel tratto stradale compreso fra lo sbocco (lato Salerno) della Galleria Cologna (Km 5,200 circa) e la loc. Stella del Comune di Pellezzano (Km 5,800 circa).

Per l’esecuzione di questi lavori, fino al 7 dicembre 2020 è stata programmata la chiusura della carreggiata Sud dell’autostrada A2 fra i Km 4,700 e 6,000, con istituzione del doppio senso di circolazione (una corsia per senso di marcia) sulla adiacente carreggiata Nord.

La decisione è stata adottata a seguito dell'istruttoria svolta dalla Prefettura di Salerno con il coinvolgimento del comune capoluogo, dei comuni di Baronissi, Fisciano, Mercato San Severino e Pellezzano e degli organi di Polizia Stradale, all'esito della quale è stata condivisa la necessità di procedere nel più breve tempo possibile alla realizzazione di interventi che rispondono alla prioritaria esigenza della sicurezza in un'arteria strategica per la provincia di Salerno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/04/2020

Zeppole e cornetti in barba al divieto, multa e chiusura per panetteria di Salerno

Nell’ambito dei servizi di controllo predisposti dalla Polizia di Stato, finalizzati a garantire il rispetto dei decreti governativi, personale della Divisione Amministrativa della Questura di Salerno ha effettuato un accertamento a carico di un negozio di alimentari del centro cittadino.

Al titolare dell’attività - una panetteria - è stata contestata la violazione del Decreto n. 19 del 25 Marzo 2020, in quanto sorpreso a produrre e vendere prodotti di pasticceria (cornetti, sfogliatelle, zeppole), espressamente sospesi dal commercio. Oltre al verbale di illecito amministrativo, è stata anche adottata la misura della chiusura provvisoria dell’esercizio per 5 giorni.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...