Kit di connettività per tutti gli studenti Unisa, distribuzione dal 22 Febbraio

L'iniziativa era stata già avviata per le matricole

Redazione Irno24 18/02/2021 0

Nell’ambito del programma “Unisa per gli studenti”, l’Ateneo mette a disposizione di tutti i suoi iscritti (gli studenti regolarmente iscritti a qualsiasi Corso di Studio, Corso di Dottorato e Scuola di Specializzazione dell’Università di Salerno) un Kit di Connettività per l’accesso illimitato ad Internet per un anno.

L’iniziativa, già messa in campo nelle scorse settimane per le matricole dell’Ateneo, rientra nell’ambito delle misure di sostegno e di supporto alla didattica, implementate dall’Università di Salerno per far fronte alle situazioni di necessità emerse in seguito all’emergenza Covid. Tutti i costi connessi al servizio saranno a carico dell’Ateneo.

Il Kit, corredato di Modem router 4G e di SIM dati, sarà distribuito agli studenti da lunedì 22 febbraio 2021. Attraverso un sistema di prenotazione on-line sarà possibile - a partire dal 18 febbraio 2021 - fissare un appuntamento per il ritiro del Kit, che avverrà presso la sede dedicata allestita al Terminal Bus del campus di Fisciano.

Le operazioni di consegna del Kit si svolgeranno nel rispetto della normativa di sicurezza anti-Covid osservata dall’Ateneo: gli studenti potranno effettuare il ritiro ogni settimana, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 17.30. Le operazioni di distribuzione del Kit saranno effettuate prevedendo un numero contingentato di presenze, con intervalli di 30 minuti tra una sessione e l’altra di consegna del Kit.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 10/02/2021

Mobilità Unisa, un questionario per rilevare le esigenze di studenti e docenti

Una Università accessibile, sostenibile, sicura e "smart" richiede un'attenta pianificazione di soluzioni, una chiara programmazione degli interventi e una progettualità coerente con le risorse disponibili o reperibili. In tale scenario, l'Ateneo di Fisciano ha deciso di avviare una sistematica rilevazione - a cadenza annuale - delle esigenze di spostamento da e verso i campus espresse dai suoi utenti.

L'obiettivo è migliorare eventuali criticità del presente, ma anche disegnare uno scenario che sia coerente con le istanze future della comunità universitaria. L’indagine è anonima e i dati raccolti saranno trattati in modo aggregato, nel rispetto della normativa sulla privacy ai sensi della norma Europea 2016/679 GDPR. I risultati rilevati non saranno in alcun modo riconducibili ai partecipanti.

È altresì utile chiarire che l'autenticazione richiesta in apertura del questionario è funzionale solo ad evitare accessi incontrollati da parte di utenti esterni. L'iniziativa, con finalità puramente conoscitiva, è promossa nell'ambito delle azioni volte al potenziamento della Mobilità da/verso l'Università di Salerno ed è rivolta a tutta la comunità dell'Ateneo.

QUESTIONARIO PER STUDENTI

QUESTIONARIO PER DOCENTI, RICERCATORI E PERSONALE TECNICO

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/01/2020

Aperte iscrizioni alla prima edizione del modulo Jean Monnet

Lunedì 2 Marzo 2020 verrà inaugurato, presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Salerno, la prima edizione del corso di alta formazione Jean Monnet “EU-Western Balkans Cooperation on Justice and Home Affairs” (EUWEB), ammesso al cofinanziamento dalla Commissione europea per il triennio 2019-2022.

Il Corso approfondirà tematiche di grande attualità come l’immigrazione, l’asilo, il controllo delle frontiere, la lotta alla criminalità transazionale, la cooperazione di polizia e giudiziaria, nonché la protezione dei diritti fondamentali in vista della futura adesione dei Balcani occidentali all’Unione.

Le attività di formazione, rivolte a studenti, laureati, dottorandi e dottori di ricerca, ma anche a tutte le categorie interessate, quali operatori giuridici, giudici, avvocati, forze dell'ordine, società civile ed esponenti del mondo politico, saranno condotte dai Professori Teresa Russo, Anna Oriolo e Gaspare Dalia, nonché da altri docenti italiani e stranieri oltre che da esperti nazionali ed internazionali delle tematiche indicate.

Il Corso si basa su una partnership con atenei balcanici (EPOKA University di Tirana, Albanian University di Tirana, University di Vlorë Ismail Qemali e Goce Delčev University di Štip della Repubblica della Macedonia del Nord) e vanta il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno (saranno riconosciuti 4 crediti formativi per ogni incontro), nonchè della “Federazione Italiana Diritti Umani” (FIDU), dell’European Association of International Studies (AESI) dell’European Law Students Association (ELSA), sezione Salerno, e dell’associazione “Avvocati di strada”.

La partecipazione è gratuita, previa registrazione sull’apposito form d’iscrizione disponibile sul sito www.euweb.org

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/02/2020

UnisaOrienta, testimonial inaugurale la campionessa di nuoto Pilato

Partita oggi al campus di Fisciano la dieci giorni dell'evento di orientamento di Ateneo, promossa dal Centro di Ateneo per l'Orientamento ed il Tutorato (CAOT) in collaborazione con i 17 Dipartimenti UNISA. Fino a Venerdì 14 Febbraio l'Università di Salerno accoglierà 18mila studenti degli Istituti superiori del Mezzogiorno che visiteranno il campus per conoscere l'offerta formativa, gli spazi, le strutture, i servizi.

"Abbiamo voluto aprire questa 16esima edizione con la testimonianza della giovanissima Benedetta Pilato, una campionessa che ha già vinto tantissimo ma senza perdere di vista l’importanza dello studio - ha detto la professoressa Rosalba Normando, Delegata all'edizione 2019 dell'evento - I suoi eccellenti risultati a scuola sono lo scrigno ideale delle sue medaglie".

Vicecampionessa del mondo e record italiano nei 50 rana, Benedetta Pilato si è raccontata alle future matricole attraverso la sua esperienza di studentessa e sportiva: "Sono felice di essere stata scelta quale ospite di questa giornata e di portare la testimonianza di una 15enne che crede nel suo futuro e nelle sue potenzialità. Nuoto da quando ero bambina, sono sempre stata abituata ad organizzarmi tra scuola e sport.

Mi alleno tutti i giorni, due volte a settimana a Bari, a due ore di auto da Taranto, la mia città. Non è facile gestire una vita così frenetica, i sacrifici ci sono, qualche volta capita di dover rinunciare alle feste, ma non mi pesa. Lo studio è fondamentale, è alla base di tutto. Non si va da nessuna parte senza conoscenza. Questa Università mi sembra molto bella, molto curata, una buona opportunità".

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...