La gratitudine di Dziczek e della Salernitana dopo lo spavento di Ascoli

Il mediano si era sentito male in campo

Redazione Irno24 21/02/2021 0

"Grazie a tutti". È il messaggio che Patryk Dziczek intende rivolgere a quanti si sono prodigati in suo soccorso con eccezionale tempismo in seguito al malore avuto durante la gara di ieri. L’U.S. Salernitana 1919, rendendosi interprete del sentimento del calciatore, della Proprietà, nonché dell’intera città di Salerno esprime la profonda gratitudine a tutti quelli che ieri, allo stadio Del Duca, si sono presi cura di Patryk.

"In particolare - si legge nella nota del sodalizio granata - ci corre l’obbligo di ringraziare il medico sociale dell’Ascoli Calcio, il personale medico e lo staff dell’ambulanza presenti allo stadio, nonché il calciatore Parigini e tutti i giocatori bianconeri, che insieme al nostro capitano Di Tacchio ed agli altri calciatori della Salernitana 1919 si sono prodigati per soccorrere Dziczek con tempismo e straordinaria freddezza. Si ringrazia altresì l’Ospedale Mazzoni di Ascoli per aver effettuato in poco tempo tutti gli accertamenti del caso".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/05/2021

Balotelli mette ko la Salernitana, il Monza si rilancia all'Arechi. Crollo Lecce in casa

Alla fine, dopo tanto parlare, il campo ha prodotto una risultato sfavorevole alla Salernitana, che perde 1-3 all'Arechi contro il Monza (sceso a Salerno senza 8 elementi dopo la "ragazzata" del Casinò) e spreca la clamorosa occasione del sorpasso sul Lecce, superato con lo stesso punteggio in Salento dal Cittadella.

Ora la volata promozione, a 3 turni dalla fine, è ancora più eclatante: l'Empoli, anch'esso sconfitto, guida sempre a 67, il Lecce è 2° a 61, la Salernitana è 3° a 60, il Monza si rilancia a quota 58, pure il Venezia (vittorioso col Chievo) si riaffaccia a quota 56.

Protagonista dell'incontro dell'Arechi è Balotelli, che subentra in corsa e realizza la doppietta decisiva negli ultimi 10 minuti di gioco, dopo che Gondo aveva pareggiato immediatamente (al 51°) il gol segnato da Frattesi al 49°. Nel prossimo turno, Martedì 4 Maggio, il confronto diretto Monza-Lecce, mentre la Salernitana sarà di scena sul campo insidioso di Pordenone.

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/12/2020

Col Cittadella decide Bogdan a 5 dal termine, Salernitana sempre in testa

Nel giorno in cui il Giudice Sportivo certifica la vittoria di Cosenza, la Salernitana batte anche il Cittadella e si conferma capolista solitaria del campionato di Serie B dopo 10 partite disputate. E' un colpo di testa di Luka Bogdan, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, a decidere il match a 5 minuti dalla fine in favore della squadra di Castori, che conquista la terza vittoria consecutiva.

Cinismo e concretezza si confermano armi predilette dei granata, che sfruttano anche oggi un approccio attendista (soprattutto nel 1° tempo è il Cittadella a controllare la gara, sfiorando il vantaggio in un paio di situazioni) per poi massimizzare le chance sotto porta. In casa Salernitana, Anderson è il più propositivo, ma è da una conclusione di Casasola all'85° che scaturisce il corner su cui Bogdan svetta e fa sognare i granata.

Leggi tutto

Redazione Irno24 25/07/2021

Salernitana in rodaggio, il Gubbio si impone 1-0 in amichevole

Decimo giorno di lavoro per la Salernitana nel ritiro di Cascia. Domenica mattina, 25 Luglio, gli uomini di Fabrizio Castori hanno svolto esercitazioni tecniche e sui calci piazzati.

Nel pomeriggio i granata hanno affrontato il Gubbio nella terza sgambatura nel corso del ritiro umbro. La partita è terminata con una sconfitta per 1-0 (gol di Arena al 20°). La preparazione riprenderà Lunedì alle ore 10:00.

Intanto la società comunica che al termine del ritiro i granata svolgeranno il 1° agosto un’amichevole contro il Palermo presso lo Stadio Comunale di San Gregorio Magno alle ore 17:30. L’amichevole si svolgerà a porte chiuse.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...