La Salernitana cede il portiere Belec ai ciprioti dell'Apoel

Decisivo il suo contributo per il raggiungimento della promozione in A

foto dal profilo instagram di Belec

Redazione Irno24 27/06/2022 0

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo coi ciprioti dell’Apoel F.C. per il trasferimento a titolo definitivo del portiere classe ’90 Vid Belec. La Società lo ringrazia per la professionalità dimostrata in questi anni, per l’impegno profuso, per il contributo decisivo nel raggiungere il traguardo storico della promozione in Serie A e l’obiettivo salvezza e gli augura le migliori fortune professionali per il prosieguo della carriera.

"Abbiamo vissuto due anni insieme, faticando, soffrendo e alla fine gioendo nel raggiungere due obiettivi incredibili! Chi mi ha conosciuto sa quanto significhi per me questa città e i suoi tifosi. Sono fiero di far parte della storia di questa maglia. Grazie di tutto e buona fortuna per i prossimi campionati". Così Belec via social.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 01/10/2021

I convocati per la sfida col Genoa, torna Ribery

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina, il mister Fabrizio Castori ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Genoa.

PORTIERI: Belec, Fiorillo, Russo. DIFENSORI: Bogdan, Delli Carri, Gagliolo, Gyomber, Jaroszynski, Ranieri, Strandberg, Veseli; CENTROCAMPISTI: Coulibaly L., Coulibaly M., Di Tacchio, Kastanos, Kechrida, Obi, Schiavone, Zortea; ATTACCANTI: Bonazzoli, Djuric, Gondo, Ribery, Simy, Vergani.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/06/2022

Salernitana, scoperte al Vestuti le targhe per De Maio e Somma

"Vedere la felicità negli occhi dei parenti di Bruno Somma e di Fulvio De Maio mi ha suscitato commozione. Il 19 giugno il Vestuti ha riaperto le porte del suo passato, delle sue radici. C’erano tanti tifosi, tra cui gli storici Maurizio Tagliaferri, Raffaele Russo il 'Vikingo', Riccardo Santoro, il carissimo Gianni Novella, Oliviero, gli ultras, i club tra cui Colosseo Granata con Rosario Maresca e Highlander con Alfonso Pugliese.

C’era la Salernitana con l’Ad Maurizio Milan ed il team manager Salvatore Avallone; gli ex calciatori granata Roberto Chiancone, Antonio Capone, Egidio Sironi, Matteo Mancuso, Fabio Vulpiani. Al Vestuti è tornato a battere il cuore di Salerno. Al Vestuti è tornato a battere il cuore di Salerno".

E' uno stralcio del post social del consigliere comunale Rino Avella in occasione della cerimonia di apposizione delle targhe dedicate a Fulvio De Maio e Bruno Somma, icone della storia della Salernitana.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/01/2022

La Salernitana ci prova ma al "Maradona" finisce 4-1 per il Napoli

Al "Maradona" di Napoli tutto secondo copione. La Salernitana, scompaginata dal Covid, scende in campo praticamente per onorare l'impegno. Finisce 4-1 per gli uomini di Spalletti. Gli azzurri, per l'occasione in blu, prendono subito in mano il gioco ed impegnano Belec in almeno 3 circostanze.

Al 17° segna Juan Jesus su assist di spalla di Elmas: il gol è inizialmente annullato ma il VAR chiarisce che non c'è tocco di mano. La Salernitana non esce dalla metà campo, eppure al 33° trova il pari con Bonazzoli, che scarica al volo in rete su assist di Kechrida. Poco prima, lo stesso attaccante aveva temporeggiato troppo da posizione favorevole.

Il Napoli accusa il colpo, la Salernitana prende coraggio. Tuttavia, a 20" dallo scadere del tempo, l'arbitro Pairetto vede una discutibile quanto ingenua trattenuta di Veseli e concede rigore. Mertens trasforma, spiazzando Belec. Una mazzata per gli uomini di Colantuono, il match finisce qui.

Nella ripresa segna subito Rrahmani, che irrompe su tiro-cross di Mertens, poi al 53° Insigne trasforma il secondo rigore di giornata: a Veseli, ammonito in occasione del primo penalty, è contestato un possibile tocco di mano (la sfera però sembra colpire il fianco del difensore) e scatta il rosso per doppia ammonizione. Da questo momento è solo accademia. Adesso c'è la sosta per la nazionale. Alla ripresa, coi nuovi acquisti attesi nelle prossime ore, per la Salernitana inizierà un nuovo campionato e bisognerà cambiare marcia per sperare nella salvezza.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...