La Salernitana prende il centrocampista Coulibaly dall'Udinese

Il calciatore indosserà la maglia numero 2

Redazione Irno24 08/01/2021 0

Attraverso il proprio sito ufficiale, l’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Udinese Calcio per il trasferimento a titolo temporaneo, con opzione e contro-opzione, del centrocampista classe ’99 Mamadou Coulibaly. Il calciatore indosserà la maglia numero 2.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 14/05/2021

Salernitana in A, riconoscimento da parte del sindaco Napoli

"Una giornata tanto attesa quella di oggi per Salerno e la sua squadra. Lo Stadio Arechi ospiterà la cerimonia (a porte chiuse) per la promozione in Serie A della Salernitana. Per l'occasione, consegnerò un riconoscimento per ringraziare la squadra granata, la sua dirigenza e lo staff tecnico. Sono certo che tutta la città sarà idealmente presente a questo momento di gioia che inorgoglisce tutti noi.

Purtroppo, a causa del Covid, non si potrà festeggiare come la circostanza meriterebbe. È necessario un ulteriore sforzo per contenere i contagi, rispettando le norme. Confido nel senso di responsabilità e rigore di ognuno di noi. Avremo modo di far sentire alla Salernitana la nostra vicinanza e gratitudine quando le circostanze lo permetteranno". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/12/2021

Al "Meazza" una comoda vittoria del Milan sulla Salernitana

Nel match del Sabato pomeriggio, antipasto della 16a giornata, il Milan supera agevolmente la Salernitana al "Meazza". La squadra di Pioli, ex di turno (iniziò proprio a Salerno nel 2003 la sua carriera da allenatore professionista), manda in archivio il match in 20 minuti.

Il primo squillo è molto precoce: Leao semina scompiglio sulla sinistra e mette in area, Kessiè indovina il corridoio giusto fra le maglie difensive e sorprende Belec. Al 18°, Saelemaekers confeziona un pregevole tiro ad effetto dal vertice destro dell'area e fissa il risultato sul 2-0.

La Salernitana, oggi in biancazzurro, non si vede praticamente mai dalle parti di Maignan. E' Belec a tenerla a galla con due parate prodigiose, una per tempo. Ribery non illumina dopo due partite di assenza. Nel finale, il Milan, che controlla comodamente il gioco col possesso palla, spreca un facile tris con Brahim Diaz e accarezza il palo col neoentrato Tonali.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/09/2021

Salernitana-Ribery, c'è l'annuncio ufficiale: "Attorno a me passione incredibile"

L’U.S. Salernitana 1919 comunica attraverso il proprio sito di aver raggiunto l’accordo con l’attaccante classe ’83 Franck Ribery. Il calciatore ex Bayern - prosegue la nota - ha firmato con il club granata un contratto annuale con rinnovo automatico al verificarsi di determinate condizioni sportive. Dopo la passerella in campo all'Arechi col resto della squadra, Ribery è stato presentato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa.

"Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno voluto così tanto a Salerno. Appena arrivato, ho avvertito intorno a me una passione incredibile. Io vivo di questo, motivo per il quale ho accettato immediatamente questa sfida. Abbiamo un obiettivo importante che è la salvezza e spero di riuscire ad aiutare la squadra a tagliare al più presto questo traguardo”. Queste le prime parole in maglia granata di Ribery.

“Mi sento ancora molto bene, ho ancora tanto da dimostrare. Mi muove soprattutto la passione, ma un ruolo fondamentale nella mia scelta lo ha avuto anche la mia famiglia. So bene che la Serie A è un campionato molto difficile e spero di raggiungere al più presto una buona condizione fisica. Finora mi sono sempre allenato da solo, ma allenarsi con la squadra è tutt’altra cosa. Da domani sarò a disposizione del mister, sperando di trovare il primo possibile il giusto ritmo”.

Ribery ha quindi concluso: “Mi piace aiutare i compagni, soprattutto i più giovani. Non conosco ancora bene la squadra, ma l’importante è che ci sia un gruppo forte, che rimanga unito soprattutto nei momenti più difficili. Alla presentazione di questo pomeriggio allo stadio mi è piaciuta moltissimo l’accoglienza dei tifosi: immagino che quando l’Arechi sarà pieno ci sarà una passione incredibile”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...