La Salernitana ribadisce: "Notizie su cessione ai Della Valle non hanno fondamento"

La società aveva già precisato la cosa il 22 settembre

Il direttore sportivo Fabiani

Redazione Irno24 08/10/2020 0

L’U.S. Salernitana 1919, come già comunicato in data 22 settembre, ribadisce che le notizie inerenti una presunta cessione societaria alla famiglia Della Valle sono completamente destituite di qualsiasi fondamento. La Società, pertanto, invita gli organi d’informazione a verificare la veridicità di tali notizie. In difetto di ciò, l’U.S. Salernitana 1919 si vedrà costretta, suo malgrado, ad adire le vie legali al fine di tutelare la propria immagine.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 17/05/2021

Consiglio Federale, entro il 25 Giugno la Salernitana deve essere ceduta

Il Consiglio Federale, al termine dell'incontro di oggi da remoto, ha prorogato di 2 settimane il termine entro il quale Claudio Lotito dovrà sciogliere il nodo multiproprietà e dunque conflitto di interessi.

Infatti, in base all'articolo 16 delle NOIF (Norme Organizzative Interne Federali), è vietato detenere quote di 2 club militanti nella stessa categoria.

Entro il 25 Giugno (questa la nuova data), Lotito dovrà cedere la Salernitana (in teoria potrebbe anche cedere la Lazio e mantenere la Salernitana), altrimenti i granata non verrebbero ammessi al campionato di Serie A.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/06/2021

Stadio Arechi, la Regione finanzia i lavori per la Serie A

"Lo Stadio Arechi sarà prontissimo per la Serie A. Il tempestivo finanziamento per i lavori di adeguamento strutturale dell'impianto, disposto dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca, ci consentirà di rendere il 'principe degli stadi' idoneo ad ospitare la massima serie.

La Giunta Comunale, gli uffici tecnici ed amministrativi del Comune di Salerno sono già operativi in piena intesa con la Salernitana e le autorità calcistiche affinché tutto sia fatto al meglio, nei tempi previsti". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/04/2021

"Pazza" Salernitana, al 92° e al 94° Gondo ribalta il Venezia: Lecce sempre a -1

Fino al 92° di gioco, il 34° turno di campionato aveva probabilmente segnato irrimediabilmente le speranze di promozione diretta della Salernitana, sotto 0-1 in casa col Venezia nel big match di giornata, mentre il Lecce espugnava Vicenza involandosi a +4.

Poi la "follia" che non ti aspetti. Il neoentrato Gondo, che aveva rilevato Tutino all'81°, sbanca due volte la rete dei lagunari nel giro di 2 minuti (fra il 92° e il 94°) e riporta i granata a -1 dal Lecce. Vittorioso anche il Monza sulla Cremonese, i brianzoli saranno i prossimi avversari dei granata, Martedì 20 Aprile sempre all'Arechi.

Per la cronaca, il Venezia era passato in vantaggio grazie a Maleh al 28°, con un tocco sotto misura. La Salernitana aveva risposto nel giro di pochi minuti con Kiyine, Cicerelli e Di Tacchio, trovando Maenpaa sempre pronto alla respinta. Il palo di Djuric all'87° pareva aver decretato la fine delle chance della squadra di Castori, poi negli ultimi istanti del match la rimonta clamorosa.

EMPOLI 66
LECCE 61
SALERNITANA 60
MONZA 55
VENEZIA 53
SPAL 50

Come già precisato, continueremo a pubblicare le foto che Antonio Villari aveva scattato per noi, ritenendo sia il modo migliore per rendere omaggio alla sua memoria ed alla sua professionalità, intrisa di passione. Tonino continuerà a vivere nei suoi scatti.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...