Mascherine ai Comuni, ecco le date per Salerno e Valle dell'Irno

Salerno e Fisciano 21 Marzo, Siano 22, Calvanico 23

Redazione Irno24 20/03/2020 0

Dal 21 al 25 Marzo - si legge sul sito dell'ANCI Campania - tutti i Comuni che finora non hanno ricevuto le mascherine di protezione (da destinare ai dipendenti dei Comuni impiegati nei servizi essenziali, alla Polizia Municipale e alla Protezione Civile) potranno ritirare la fornitura presso le Sale Operative Provinciali Integrate (SOPI), aperte presso il Genio Civile.

Per Avellino (Montoro, Solofra) la sede del GC è a Mercogliano, in contrada Serroni 1; per Salerno (capoluogo e Valle dell'Irno) è in Via Clark 103.

Salerno e Valle dell'Irno

21 Marzo: Salerno, Fisciano e Solofra
22 Marzo: Siano
23 Marzo: Calvanico

Baronissi, Montoro, Pellezzano, Bracigliano e Mercato San Severino erano nell'elenco del 20 Marzo.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 29/09/2021

Al Duomo di Salerno si celebra San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia

Il 29 settembre 2021, gli uomini e le donne della Polizia di Stato della provincia di Salerno hanno onorato il loro Santo Patrono, San Michele Arcangelo. La Santa Messa celebrativa è stata officiata questa mattina, nella Cattedrale di Salerno, dall’Arcivescovo Mons. Andrea BELLANDI, coadiuvato dal Cappellano Provinciale della Polizia di Stato don Giuseppe GRECO, alla presenza del Prefetto Francesco RUSSO, del Questore Maurizio FICARRA, del Sottosegretario di Stato all’Interno On. Carlo SIBILIA e di altre autorità istituzionali e delle Forze di Polizia Provinciali.

Alla cerimonia hanno partecipato anche le rappresentanze del personale della Questura di Salerno, degli Uffici delle Specialità, dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, dei familiari delle “Vittime del Dovere” e dei “Caduti in Servizio”, il tutto nel rispetto della normativa sanitaria anti Covid.

San Michele (in ebraico “Mi-ka-El” Chi come Dio?) viene rappresentato nell’iconografia come un combattente, con la spada o la lancia nella mano e sotto i suoi piedi il dragone, simbolo di Satana, sconfitto in battaglia. È considerato il difensore del popolo di Dio e il vincitore nella lotta del bene contro il male. Per queste sue virtù eroiche è stato proclamato patrono e protettore della Polizia di Stato da papa Pio XII il 29 settembre 1949 in omaggio alla “lotta” che il poliziotto combatte tutti i giorni al servizio dei cittadini e per tutelare e proteggere l’ordine pubblico e l’incolumità delle persone.

Anche Mons. BELLANDI, nella sua omelia, ha ricordato che gli uomini e le donne della Polizia di Stato che, come San Michele, lottano per assicurare l’unità nella giustizia, il bel creare e la buona convivenza nella società. E' seguito l’intervento del Questore FICARRA che ha ringraziato tutti i presenti, rinnovando i sentimenti di stima e di amicizia ai responsabili provinciali e agli appartenenti delle altre Forze di Polizia per lo sforzo congiunto messo in campo nella complessa attività di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/06/2020

Appartamento a luci rosse in zona porto a Salerno, fermata sudamericana

Nell’ambito di controlli antidroga e antiprostituzione, nella notte tra il 1° e il 2 giugno, gli agenti della Squadra Mobile di Salerno effettuavano diversi servizi di osservazione nella zona portuale, dove era stata segnalata la presenza di numerosi persone che s’intrattenevano all’interno di uno stabile nelle ore notturne.

Dopo una serie di appostamenti, gli agenti avevano il fondato sospetto che, all’interno dell’appartamento in questione, occupato da una cittadina sudamericana, si consumassero prestazioni sessuali a pagamento. Pertanto, fermati tutti gli avventori per riscontrare le ipotesi investigative ed acclarati i fatti, i Falchi facevano irruzione all’interno dell’appartamento. All’interno venivano trovati una ragazza colombiana di 23 anni e il suo cliente di nazionalità italiana, nell’attesa di consumare una prestazione sessuale.

Dalla successiva perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati circa 250 preservativi, flaconcini di gel massage oltre ad una somma di denaro, provento dell’attività posta in essere dalla cittadina colombiana. L’appartamento veniva posto sotto sequestro con l’apposizione di sigilli e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di ulteriori provvedimenti a carico dei responsabili.

Leggi tutto

Redazione Irno24 24/04/2021

Furti nel centro storico di Salerno, arrestati 2 giovani

Alcune settimane fa un raid di furti e tentativi di furto nei confronti di diversi esercizi commerciali del centro storico di Salerno avevano destato particolare allarme sociale ed apprensione, tanto da indurre il Sindaco Napoli a chiedere al Prefetto la convocazione urgente di un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Ma i Carabinieri della Stazione Salerno Principale erano già sulle tracce della coppia di malviventi che stava imperversando: l’analisi di numerosi sistemi di videosorveglianza e la costante presenza sul territorio hanno consentito di venire a capo della vicenda.

La personalità dei due soggetti, N.A. 28enne salernitano e H.O. 26enne ucraino, residente a Battipaglia, è altresì emblematica: ampiamente conosciuti alle forze dell’ordine, il primo assuntore di stupefacenti e pregiudicato, il secondo con carichi pendenti di varia natura, entrambi senza occupazione.

Pertanto, concordando con le risultanze dei Carabinieri, l’Autorità Giudiziaria ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di entrambi, prontamente eseguita dai Carabinieri. Gli episodi contestati sono quelli relativi al negozio “Tilt”, al bar “Nice” ed alla pizzeria “Giagiù”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...