Musei provinciali, il 2 Giugno aperture straordinarie

Strianese: "Nostro patrimonio culturale un attrattore importante"

Redazione Irno24 28/05/2021 0

La Provincia di Salerno, in occasione della festa della Repubblica del 2 giugno, dispone l'apertura straordinaria di alcuni dei Musei provinciali. “Dalle ore 9.00 alle 14.00 - spiega il Presidente Strianese - saranno aperti la Pinacoteca provinciale, che ospita in questo periodo la Mostra “A Sud del Barocco”, il Castello Arechi e il Museo della Ceramica di Villa Guariglia. Per le visite nei giorni festivi e nei fine settimana non è più necessaria la prenotazione come previsto inizialmente.

Cerchiamo di rendere fruibili i nostri spazi museali nell’occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, pur essendo giornata festiva, con lo scopo di intercettare i flussi turistici che nel ponte di inizio Giugno sono previsti sul nostro territorio.

Tutto il settore Pianificazione strategica e Sistemi culturali, diretto da Alfonso Ferraioli, si impegna in un considerevole sforzo organizzativo nonostante la forte carenza di personale a cui siamo costretti. Stiamo vivendo un momento di delicata ripartenza economica e il nostro patrimonio culturale rappresenta un attrattore importante che mettiamo a disposizione del territorio”.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 14/06/2022

Tutela ambientale e culturale, CTG Salerno elabora progetto "Irna città ospitale"

Mercoledì 15 giugno, alle 10:30, presso la sede istituzionale della Provincia di Salerno, a Palazzo Sant’Agostino, si terrà la sottoscrizione del protocollo d’intesa per l’adesione al progetto “Irna città ospitale”, elaborato dal Centro Turistico Giovanile, Comitato provinciale di Salerno. Il progetto, cui partecipano la Provincia di Salerno, i Comuni di Salerno, Pellezzano, San Mango Piemonte e la Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, è finalizzato alla valorizzazione condivisa del patrimonio ambientale, culturale, turistico e sociale attraverso attività di accoglienza e animazione territoriale.

“Andiamo a sottoscrivere - dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese - un importante protocollo di intesa che, per noi istituzioni, sarà un valido strumento di valorizzazione del nostro patrimonio ambientale, culturale, paesaggistico, turistico. Attraverso la condivisione e la concertazione, l’obiettivo è promuovere lo sviluppo delle differenti vocazioni dei territori coinvolti con azioni strategiche mirate.

Significa creare un sistema che migliori il livello di qualità di tutta l’area, rafforzando la percezione e la consapevolezza della tutela ambientale e culturale, con la dovuta attenzione anche ai valori di accoglienza e ospitalità in un’ottica di sviluppo sostenibile, fondamentale per fare turismo oggi”.

“Abbiamo bisogno di nuovi strumenti - aggiunge il Consigliere delegato alla cultura, nonchè sindaco di Pellezzano, Francesco Morra - che possano rispondere a una logica territoriale omogenea per creare sinergie e costruire percorsi condivisi. Il progetto, che ci propone il CTG come soggetto capofila, si fonda sulla capacità di essere comunità.

In questo quindi si colloca l’area di Fratte, cioè la porta Nord di Salerno, che fa accedere alla zona collinare della città, poi il Comune di Pellezzano che è snodo fondamentale verso la valle dell’Irno e verso l’Agro Nocerino Sarnese, il Comune di San Mango che collega invece con l’area dei Monti Picentini e infine la Soprintendenza che rappresenta il Ministero della Cultura nel territorio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 11/08/2021

Salerno, pinacoteca provinciale aperta a Ferragosto

La Provincia di Salerno, in occasione della giornata festiva del 15 agosto, dispone l'apertura straordinaria di alcuni Musei provinciali. “Abbiamo deciso l’apertura straordinaria – afferma il Presidente Michele Strianese – per il prossimo Ferragosto, dalle ore 9.00 alle ore 14.00, sia della Pinacoteca provinciale di Salerno che del Museo archeologico della Lucania Occidentale di Padula. I restanti musei provinciali resteranno chiusi.

Cerchiamo di rendere fruibili i nostri spazi museali anche in momenti festivi come questo con lo scopo di intercettare i flussi turistici previsti sul nostro territorio. È un impegno che comporta un considerevole sforzo organizzativo vista la forte carenza di personale a cui siamo costretti, ma il nostro patrimonio culturale rappresenta un attrattore importante che vogliamo mettere a disposizione del nostro territorio”.

Leggi tutto

Redazione Irno24 08/09/2022

Salerno, dal 10 Settembre nuovamente accessibile il museo archeologico

La Provincia di Salerno, sabato 10 settembre, alle ore 10, riapre al pubblico il Museo archeologico con la cerimonia a cui partecipano il Presidente della Provincia, Michele Strianese, il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e il Consigliere provinciale delegato alla cultura, Francesco Morra.

“Avevo preso un impegno pubblico con la città di Salerno – dichiara Strianese – sulla riapertura del Museo di via San Benedetto per la fine dell’estate e sono particolarmente felice di mantenere questa promessa. Lo scorso gennaio, in una intervista, avevo annunciato la mia volontà precisa di intervenire su questa struttura, chiusa dal dicembre 2019 a causa dei danni e infiltrazioni che violenti nubifragi avevano provocato al tetto, sottotetto e alla pavimentazione.

Ci volevano più di 150mila euro che non avevamo, ma, in sinergia con il settore Patrimonio, siamo riusciti a realizzare gli interventi urgenti necessari per rendere il Museo nuovamente accessibile e fruibile al pubblico. Abbiamo quindi provveduto all’impermeabilizzazione della copertura, alla sostituzione di elementi della controsoffittatura e dei pannelli traslucidi del velario”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...