Raccolta libri, non più ticket ma sacchetti di carta da Salerno Pulita e Comieco

Per ogni 10 libri l'utente riceverà una confezione contenente 10 sacchetti, fino ad un massimo di 30

Redazione Irno24 27/08/2022 0

L’iniziativa straordinaria della raccolta dei libri usati e dei piccoli apparecchi elettrici ed elettronici è stata davvero una “raccolta di successo”. Lo fa sapere Salerno Pulita in una nota. I risultati ottenuti sono andati ben oltre la più rosea delle previsioni e anche il secondo blocco di 5.000 ticket restaurant è andato esaurito.

Pertanto si è reso necessario rimodulare l’iniziativa promozionale, che non sarà più effettuata tre volte ma una sola volta a settimana, però sarà prolungata la durata che sarà estesa di tre mesi fino al prossimo 6 gennaio. Il giorno prescelto sarà il giovedì e il gazebo itinerante di Salerno Pulita sarà aperto dalle ore 17 alle ore 20. Si inizierà il 15 settembre e il programma dettagliato sarà reso noto nei prossimi giorni.

Non si raccoglieranno più i piccoli Raee, perché nel frattempo è stata allestita una rete di oltre 60 punti di raccolta fissi tra uffici comunali aperti al pubblico (fruibili da tutti gli utenti) ed istituti scolastici (utilizzabili solo da studenti, docenti e personale interno). Si continuerà, invece, a raccogliere libri: ai conferitori, in collaborazione con il Comieco (il Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica), verranno consegnati sacchetti di carta per la raccolta differenziata della carta.

Per ogni 10 libri l’utente riceverà una confezione contenente 10 sacchetti, fino ad un massimo di 30 in totale, sufficienti per il conferimento della carta per oltre un semestre. Sarà necessario, però, mostrare una bolletta Tari per utenza domestica emessa dal Comune di Salerno nel 2022. Raggiunto il totale di 30 buste ad utenza domestica, sarà possibile continuare a conferire libri, ma non si riceveranno più le confezioni di buste di carta.

Questo limite è stato deciso per evitare alcune distorsioni verificatisi con la distribuzione di ticket restaurant e per garantire la più ampia partecipazione di utenti all’iniziativa. Insieme ai libri, in alcune date e con modalità che saranno comunicate in tempo utile, sarà possibile conferire anche i giocattoli, per recuperare le due date in cui questa raccolta straordinaria non è stata effettuata perché erano previste condizioni meteo avverse.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 24/01/2023

Un progetto per la corretta differenziata nelle scuole di Salerno

Giovedì 26 gennaio, alle ore 10:30, nella Sala Giunta di Palazzo di Città, a Salerno, si terrà la conferenza di presentazione di un'iniziativa di sensibilizzazione alla corretta differenziata nelle scuole. Superata la fase dell’emergenza Covid, che non ha consentito azioni di sensibilizzazione nelle scuole, Salerno Pulita e il Comune di Salerno hanno messo a punto un’iniziativa diretta a stimolare le buone pratiche della differenziata dei rifiuti tra le giovani generazioni.

A partire dal 26 gennaio, le scuole primarie e quelle secondarie di primo e secondo grado potranno accreditarsi per partecipare. Le scuole più virtuose riceveranno premi in denaro. All'incontro parteciperanno il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e l'amministratore unico di Salerno Pulita, Vincenzo Bennet.

Leggi tutto

Redazione Irno24 30/11/2021

Qualità dei servizi, nuovo sondaggio di Salerno Pulita

Anche quest’anno Salerno Pulita sollecita il giudizio degli utenti sulla qualità dei servizi effettuati, cosi come promesso lo scorso anno - in occasione della pubblicazione dei dati emersi dal primo sondaggio - e come previsto dalla carta dei servizi recentemente pubblicata e condivisa con le associazioni dei consumatori.

Sarà possibile rispondere al questionario dal 1° al 31 dicembre 2021. Gli oltre 8mila utenti che hanno scaricato l’applicazione gratuita Junker riceveranno un messaggio sui propri dispostivi e seguendo le istruzioni potranno compilare e inviare il questionario. Tutti gli altri potranno partecipare andando sul sito www.salernopulita.it dove troveranno le indicazioni necessarie, oppure accedere direttamente al questionario attraverso il link https://survey.zohopublic.eu/zs/UGBjgV.

Le domande sono essenzialmente le stesse dello scorso anno e riguardano il grado di soddisfazione per i servizi di spazzamento, la raccolta porta a porta dei rifiuti, il ritiro degli ingombranti, il conferimento presso i centri di raccolta “Fratte” e “Arechi”, la segnalazione di disservizi e la richiesta informazioni. Questo perché interessa capire se ci sono stati miglioramenti o peggioramenti rispetto allo scorso anno.

Dal questionario è stata tolta la domanda sulle campane per il vetro - bocciate sonoramente nel precedente sondaggio - perché nei prossimi mesi si passerà per questo materiale alla raccolta porta a porta. E ne sono state inserite di nuove sullo svuotamento dei cestini getta carte, sulla pulizia quotidiana degli arenili in estate e su quella mensile nel resto dell’anno, sui vari servizi offerti da Junker App.

E’ utile ricordare che le risposte al questionario vengono fornite in forma anonima, ai partecipanti vengono chiesti solo il sesso e la fascia d’età. Le risposte da dare devono riferirsi alla strada del quartiere dove si abita o si esercita la propria attività professionale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/10/2021

Programma conferimento rifiuti, incontro fra Confcommercio e Salerno Pulita

Si è svolto in mattinata l’incontro alla sede di Salerno Pulita con l’Amministratore, Vincenzo Bennet, che ha visto la partecipazione di Confcommercio insieme ai referenti delle varie aree, per discutere della problematica relativa al conferimento dei rifiuti, alla luce di quanto accaduto anche negli ultimi giorni, e delle prossime modifiche da approntare al calendario di gestione.

Durante il confronto si sono poste le basi di una relazione in grado di condividere un progetto e trovare soluzioni che risolvano le difficoltà in cui versano le attività commerciali e i pubblici esercizi di Salerno. Nelle prossime settimane seguiranno altri appuntamenti con i rappresentanti delle categorie coordinate da Confcommercio, allo scopo di individuare un programma definitivo e trattare le specifiche esigenze di ciascun comparto.

“Una città turistica, che sia innanzitutto pulita ed accogliente, passa attraverso la collaborazione di tutti, dunque siamo soddisfatti di questo incontro che apre le porte a un rapporto di collaborazione - spiega Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio Salerno - Ci impegniamo a fare tutto quanto possibile per sensibilizzare le imprese del territorio a conferire nelle giuste modalità, trovando un punto comune divenuto necessario affinché il sistema funzioni”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...