Raccolta vetro, Salerno esempio di buone pratiche a Ecomondo

Bennet: "Dai primi risultati si riscontra un aumento del vetro raccolto pari a 230 tonnellate"

Redazione Irno24 11/11/2022 0

Salerno e il nuovo piano di raccolta differenziata dei rifiuti, entrato in vigore lo scorso 18 luglio, portati ad esempio come buona pratica alla vetrina nazionale ed internazionale di Ecomondo, l’evento di riferimento in Europa per la transizione ecologica e i nuovi modelli di economia circolare e rigenerativa, in corso alla Fiera di Rimini.

L’amministratore unico di Salerno Pulita, Vincenzo Bennet, è stato tra i relatori al convegno sul tema “Bandi ANCI-COREVE. Le ricadute concrete per i Comuni, un bilancio a sei mesi”, assieme ai rappresentanti di Palermo, Caltanissetta e Martina Franca. Oggetto del convegno è stata la raccolta del vetro.

Prima del nuovo piano, a Salerno si raccoglievano 4.459 tonnellate di vetro all’anno, dato che incideva sul totale della raccolta per il 4,74%. Il vetro pro capite recuperato era di 34,51 kg per abitante all’anno. Le criticità, come ben sanno i salernitani, erano gli abbandoni incontrollati dei rifiuti presso le campane stradali per la raccolta del vetro e l’impurità della frazione, dovuta anche ad un elevata presenza di sacchetti di plastica.

"Siamo passati – ha raccontato Bennet – alla raccolta porta a porta della frazione del vetro su tutto il territorio comunale, con l’acquisto di circa 15mila attrezzature per utenze domestiche e non domestiche (mastelli e carrellati), approfittando di questo cambio per introdurre anche nuovi servizi, con una campagna di comunicazione estesa a tutti i cittadini.

L’investimento complessivo è stato di 221mila euro, di cui 143mila a carico di COREVE. Dai primi risultati si riscontra un aumento del vetro raccolto pari a 230 tonnellate, rispetto al trimestre dell’anno precedente. In proiezione, tale dato rappresenta un incremento di 6.3 Kg pro capite annuo". Più in generale, considerando l’insieme delle varie frazioni merceologiche, a Salerno sono stati recuperati ben 18 punti percentuali di differenziata, passando dal 54% di maggio 2022 al 72% di ottobre.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 13/07/2022

Salerno, il 17 Luglio parte la nuova raccolta rifiuti: ecco i calendari

Mancano ormai pochi giorni all’entrata in vigore del nuovo piano di differenziazione dei rifiuti in città. Salerno Pulita inizierà la raccolta a partire dalla mattina di lunedì 18 luglio. Gli utenti dovranno cominciare a conferire con le nuove regole già a partire dalla sera di domenica 17 luglio. Dal territorio comunale sono state estrapolate due aree: la zona movida e i rioni collinari (Matierno, Cappelle, Pastorano, Ogliara, S. Angelo, Rufoli e Sordina). Queste due zone avranno calendari di conferimento diversi, specifici per loro.

Tutto il resto della città, invece, è compreso nel calendario Centro, Zona Est, Zona Ovest e Giovi: gli utenti che ricadono in questa grande area dovranno conferire la carta il lunedì sera e il non differenziabile il giovedì sera. In pratica, ed è questa la novità, i giorni sono stati invertiti. Nella zona movida e nei rioni collinari le utenze domestiche dovranno conferire la carta il martedì, anche se in orari diversi, e il non differenziabile il venerdì.

Per quanto riguarda il vetro, chi ha ricevuto il secchio o il bidone inizierà ad utilizzarli già da domenica sera 17 luglio; la zona movida e i rioni collinari, invece, da lunedì. Coloro a cui non sono stati ancora consegnati dovranno continuare ad utilizzare la campane stradali, finché non riceveranno le attrezzature.

CALENDARIO UTENZE DOMESTICHE SALERNO CITTA'

CALENDARIO UTENZE DOMESTICHE RIONI COLLINARI

CALENDARIO UTENZE DOMESTICHE ZONA MOVIDA

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/07/2021

"Voglio un mondo pulito" e Greenpeace Salerno "depurano" arenile Via Allende

Questa mattina, i ragazzi dell'associazione "Voglio un mondo pulito", coadiuvati dal Gruppo Greenpeace Salerno, hanno effettuato la pulizia dell'arenile di Via Allende. Di oltre 88 Kg il "bottino" complessivo, così suddiviso: Indifferenziata 60,9 Kg, Plastica 10,4 Kg, Vetro 15,7 Kg, Metalli 1,3 Kg.

"Non abbandonare i rifiuti in spiaggia. Tempo richiesto per farlo: 0 minuti; portare le buste di rifiuti con sé indietro nell'auto. Tempo richiesto per farlo: 0 minuti (ala fine, lo spazio in auto si trova); differenziare i rifiuti a casa: max 10 minuti, ma lo si fa già con i rifiuti domestici. Cosa ci guadagniamo: un mondo ed una coscienza più puliti, un mondo più vivibile per il prossimo". Così sui social i volontari impegnati nel "clean up" odierno.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/01/2022

Salerno, pulizia straordinaria della spiaggia del Porticciolo di Pastena

Su input del Comune, Salerno Pulita ha effettuato una pulizia straordinaria della spiaggia del Porticciolo di Pastena. L’intervento si è reso necessario perché l’arenile, a seguito delle mareggiate, era completamente ricoperto da detriti.

In massima parte si trattava di resti di canne e di pezzi di legno finiti in mare attraverso fiumi e torrenti ingrossati dalle consistenti piogge delle scorse settimane. Accanto a questi rifiuti di natura organica, però, c’erano anche tanti oggetti di plastica che il mare ha restituito alla terraferma.

Le operazioni di pulizia straordinaria, durate tre giorni, sono terminate ieri. E’ stata impegnata una squadra di cinque operatori e sono stati raccolti due camion di rifiuti.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...