Rari Nantes Salerno sconfitta a Savona, match preparato con difficoltà

La chiusura della "Vitale" ha condizionato la settimana dei giallorossi

foto di archivio

Redazione Irno24 19/11/2022 0

Alla piscina "C. Zanelli" di Savona, la Rari Nantes locale supera quella di Salerno col punteggio di 14-10, nel match valido come quinta giornata del campionato di A1. I giallorossi, privi di Vassallo, Pica e Sanges, non hanno preparato l'impegno nelle condizioni ideali, allenandosi in modo non adeguato dopo la chiusura della piscina "Simone Vitale".

Queste le parole dell'allenatore Citro: "Abbiamo approcciato bene la gara. Nel secondo parziale abbiamo avuto un passaggio a vuoto con diversi errori che ci sono costati cari. Siamo in crescita, ma sono convinto che anche nelle difficili condizioni che avevamo oggi potevamo fare meglio".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 20/08/2022

Rari Nantes Salerno, Nello Milione firma per la prima squadra

Portiere cresciuto nel vivaio giovanile della Rari Nantes Salerno, Nello Milione torna in giallorosso e firma per la prima squadra dopo la preziosa esperienza in A2 con la Rari Nantes Arechi.

“Sono molto contento ed entusiasta di questo ritorno alla Rari, dopo anni in prestito sono pronto ad affrontare un campionato complicato ed affascinante come la serie A1. Ringrazio il mister e il presidente per avermi riaccolto nella famiglia della Rari e non vedo l’ora di entrare nuovamente in vasca dopo questo periodo di vacanze”. Una rosa rafforzata e ambiziosa con i nuovi acquisti della società, dai plurimedagliati olimpici fino ai talentuosi giovani atleti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/12/2020

Luongo trascina la Rari nell'esordio contro Quinto, ritorno il 16 Gennaio

Esordio casalingo per la Rari Nantes Salerno, che sabato 5 dicembre alla piscina Vitale ha affrontato e battuto per 11-7 l’Iren Quinto Genova. Nel mini girone, del quale fa parte anche l’inarrivabile Recco, è proprio la sfida tra salernitani e genovesi a contare per assicurarsi il secondo posto valido per l’accesso alla poule scudetto. Nella sfida infinita tra queste due formazioni, la vittoria della Rari assume una importanza chiave al fine di evitare di restare invischiati nei play-out per non retrocedere. Il tutto si deciderà il 16 gennaio a Genova, nella gara di ritorno.

La partita, a porte chiuse, ha visto subito in acqua due formazioni tese e consapevoli dell’importanza della posta in palio. Tensione costata cara a Fortunato, costretto a lasciare la vasca per un brutto fallo, non visto dai direttori di gara. La Rari, già priva del mancino Cuccovillo, ha perso così un’altra pedina importante. Le danze le apre Tomasic a pochi secondi dal fischio d’inizio, inaugurando così anche le marcature giallorosse per questo campionato. La prima frazione si conclude sul 2-1 per i liguri.

Nella seconda, i giallorossi riescono a giocare in maniera più fluida e si impongono per 4-2 con la tripletta di bomber Luongo e un gol spettacolare di Spatuzzo. Nella terza frazione la Rari prende il largo imponendosi per 4-1 con i gol di Luongo, Parrilli, Esposito e Sanges. Ultimo quarto in parità, 2-2 con i gol di Elez e ancora Luongo, ma la Rari, potendo contare sulla superiorità numerica dovuta all’espulsione del giapponese Inaba per brutalità, avrebbe dovuto fare di più e non incassare due gol evitabili. La differenza reti, infatti, potrebbe avere un peso notevole nella classifica finale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 14/12/2021

Salerno, salta per Covid anche Rari Nantes-Ortigia

Si rende noto che, causa positività al Covid-19 di alcuni atleti, l'incontro di pallanuoto di Serie A1 maschile tra la Rari Nantes Salerno e il Circolo Canottieri Ortigia, in programma Sabato 18 dicembre 2021 alla piscina Simone Vitale di Salerno, è stato rinviato a data da destinarsi. Lo comunica la stessa società ospitante.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...