Salerno, incontro a San Demetrio con lo scrittore Carmine Mari

Appuntamento il 27 Maggio nella sala teatrino San Giovanni Paolo II

Redazione Irno24 26/05/2022 0

A poco più di un mese dalla presentazione della Rassegna "Lo scrittore della porta accanto", nell’ambito della Biblioteca di condivisione "Booksharing Coraggio!", che ha trovato la sua sede presso i locali della Parrocchia di San Demetrio Martire, a Salerno, grazie alla concessione in uso del Parroco, don Rosario Petrone, sarà presentato il secondo degli incontri previsti, quello con lo scrittore Carmine Mari.

L'appuntamento è per Venerdì 27 maggio, alle ore 18.00, presso la sala teatrino San Giovanni Paolo II, in via Dalmazia (accesso dal corridoio che porta al Cinema San Demetrio). Mari si è fatto conoscere nel 2015 con il romanzo "Il regolo imperfetto", una puntuale ricostruzione di luoghi del Medioevo salernitano;

la seconda opera è il romanzo "Hotel d’Angleterre", uno spaccato di Salerno nel 1911, alla vigilia della Grande Guerra, dove, all’interno dell’albergo allora meta di tanti villeggianti, si incontrano cinque figure, che divengono i personaggi di una spy story. Nel corso dell’incontro, Mari presenterà anche il suo nuovo romanzo, "Il fiore di Minerva", appena uscito.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 16/05/2022

Procida Capitale 2022 della cultura, collaborazione con Salerno

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, l'assessore al Turismo ed Attività Produttive del Comune di Salerno, Alessandro Ferrara, e l'Assessore alla Sicurezza del Comune di Salerno, Claudio Tringali, hanno incontrato, a Palazzo di Città, l'assessore al Turismo, Attività Produttive, Mobilità del Comune di Procida, Leonardo Costagliola.

Un incontro cordiale che ha ribadito la piena collaborazione tra i due comuni nell'ambito del programma Procida Capitale 2022 della Cultura. I legami tra Salerno e Procida sono numerosi ed eterogenei: la grande eredità storica e culturale, la ricchezza del patrimonio urbanistico, la vivacità artistica e culturale, i riferimenti letterari tra Alfonso Gatto, Elsa Morante ed Alberto Moravia, il piacere dell'enogastronomia. Sono basi feconde per favorire un flusso costante di turisti e visitatori desiderosi di vivere l'esperienza di scoperta e/o riscoperta di Salerno e dell'Isola di Procida.

Un flusso bidirezionale favorito in modo particolare dal collegamento marittimo diretto, in partenza quotidiana dalla Stazione Marittima di Zaha Hadid, tra Salerno e Procida. Un servizio inaugurato da pochi giorni che già registra grande gradimento. Nei prossimi mesi, Salerno "esporterà" a Procida alcune attività culturali ed artistiche. Allo stesso modo, alcuni eventi procidani saranno inseriti nel cartellone della programmazione estiva salernitana.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/02/2021

Baronissi, piccole gioie del quotidiano nella mostra di Mary Cinque al FRaC

Giovedì 25 Febbraio, alle ore 18, apre online al pubblico, sui canali digitali del Museo FRaC di Baronissi, la mostra di Mary Cinque "My favorite things", dedicata alla produzione piú recente dell'artista, a cura di Pasquale Ruocco. Tra pastelli a olio e pittura digitale, si pone come celebrazione del quotidiano e delle piccole gioie che questo ci offre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/06/2021

"Arte Arechi" porta in alto il nome di Salerno in Australia, i complimenti del Sindaco

"Esprimo i più vivi complimenti al concittadino Raffaele Transillo, che in Australia porta in alto il nome di Salerno in campo artistico e culturale. Con il suo sodalizio Arte Arechi (nome scelto in ragione del grande amore per la sua città d’origine), Transillo organizza eventi, pubblicazioni, mostre.

L’ultimo appuntamento in ordine di tempo è stata la mostra d’arte contemporanea 'Una serata italiana' presso il Whitespace Studio Gallery di Fremantle. L’evento ha visto la partecipazione del Console d’Italia Nicola Costantini (al centro della foto) e della Italian Chamber of Commerce.

Confido che l’attività di Raffaele Transillo prosegua con sempre maggiore successo in Australia e che si possa trovare qualche propizia occasione di collaborazione per scambi artistici e culturali tra due comunità agli antipodi ma accomunate dalla passione per la bellezza e l’arte". Lo scrive il sindaco Napoli.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...