Salerno, Luci d'Artista dal 2 Dicembre alla fine di Gennaio

Nuove installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, spettacolo e shopping

Redazione Irno24 10/11/2022 0

Saranno accese venerdì 2 dicembre, e fino alla fine di gennaio 2023, le Luci d'Artista di Salerno. Numerose le novità di questa edizione, con nuove installazioni e tanti eventi collaterali di cultura, spettacolo e shopping. Come fin dalla prima edizione, le lampade saranno a led a basso consumo energetico. Lo si apprende da una nota del Comune.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/07/2021

Al debutto l'App "Visit Salerno", il plauso del Sindaco

"Hanno fatto un gran bel lavoro i ragazzi della società Giocheria srl che hanno creato l'app Visit Salerno, da oggi attiva su tutti gli smartphone. Si potrà 'navigare' tra le attrazioni cittadine, le specialità del territorio, lo shopping e tanto altro ancora. Si tratta di una applicazione facile ed intuitiva, utile per i turisti e anche per i nostri concittadini". Questo il commento social del Sindaco Napoli.

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/01/2022

Vigili urbani feriti dopo rissa a Salerno, Rispoli: "Servono al più presto mezzi e locali"

Mega rissa sul Lungomare di Salerno tra extracomunitari sedata dalla polizia municipale, con quattro operatori feriti. Il plauso di Angelo Rispoli (Csa Fiadel), che lancia però un appello alle istituzioni affinché vengano messi a disposizione locali e mezzi adeguati.

L’episodio è avvenuto intorno alle 16.30 di domenica a Salerno: un gruppo di cittadini stranieri ha prima dato vita a una zuffa, per poi iniziare a lanciare bottiglie di vetro contro i passanti. Prontamente sono intervenute le pattuglie della municipale, e in seguito anche l’esercito. Gli operatori della polizia locale hanno spento la rissa, arrestando uno dei facinorosi, poi processato per direttissima dopo essere risultato ubriaco e sotto effetto di stupefacenti.

«Mi complimento con i colleghi per la grande professionalità – afferma Rispoli, segretario provinciale Csa – Ma il dato drammatico è che quattro di essi hanno riportato ferite. Il trasporto, inoltre, è avvenuto con la nostra auto di servizio, non essendoci ancora un mezzo adibito al trasporto dei detenuti.

Il fermato è stato ospitato al comando in locali di fortuna, nonostante il problema del Covid che potrebbe creare situazioni gravi. In sintesi, i nostri agenti dimostrano sempre di sapere come intervenire, ma la caserma resta inadeguata, un pericolo per gli stessi operatori». Infine il richiamo alle istituzioni: «E’ facile esprimere solidarietà ma bisogna anche risolvere i problemi. Mi rivolgo al sindaco e agli assessori a Sicurezza e Lavori pubblici: serve una nuova caserma e, nell’immediato, vanno individuati locali idonei ad accogliere i fermati. La situazione è insostenibile».

Leggi tutto

Redazione Irno24 17/09/2020

Chiusure notturne galleria "Masso della Signora" su Tangenziale Salerno

Per l’avanzamento dei lavori di efficientamento energetico degli impianti tecnologici della Galleria ‘Masso della Signora’, situata tra il km 57,200 ed il km 55,700 della Tangenziale di Salerno (SS18), Anas comunica che si rendono necessarie limitazioni al transito in orario notturno compreso tre le 22.00 e le 6.00 del giorno successivo.

Nel dettaglio, dal 21 al 24 settembre il tunnel sarà chiuso di notte in direzione di Fratte; la circolazione verrà deviata allo svincolo di Sala Abbagnano; tra il 24 ed il 26 settembre, invece, il tunnel sarà interdetto di notte in direzione di Pontecagnano; la circolazione verrà deviata su via Irno e Rione Petrosino. All’approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il limite di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Le attività di manutenzione programmata – per un valore complessivo d’investimento di circa 1 milione di euro – consistono nella installazione di un nuovo sistema di illuminazione e nella sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con tecnologia LED e sistemi di regolazione del flusso luminoso delle lampade.

Il tunnel verrà inoltre dotato di un sistema di telecontrollo da remoto (collegato con la Sala Operativa di Anas), di un nuovo impianto per la rilevazione degli incendi, di pannelli a messaggio variabile e di ulteriori segnali luminosi. L’intervento permetterà di elevare significativamente gli standard di sicurezza e percorribilità della galleria, oltre che di garantire un notevole risparmio di costi per l’energia.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...