Si intensificano i controlli nel salernitano, scattano diverse sanzioni

Al setaccio le zone a rischio assembramenti

Redazione Irno24 08/08/2021 0

La settimana appena trascorsa ha visto le Forze dell’Ordine impegnate in una continua e scrupolosa azione di controllo del territorio provinciale. Le zone abitualmente frequentate ed a rischio assembramenti sono state costantemente attenzionate al fine di arginare la possibilità di diffusione del contagio ed incoraggiare comportamenti volti all’osservanza delle norme di prevenzione riportate nei protocolli Ministeriali.

La recente istituzione dell’obbligo di esibizione del green pass per l’accesso ai luoghi di ristorazione ha determinato un più forte senso di responsabilità da parte degli esercenti ed ha richiesto un ulteriore impegno degli operatori per garantire il rispetto di tale imposizione.

Questi i risultati dell'azione interforze: 7489 persone controllate; 3915 veicoli controllati; 1079 esercizi pubblici controllati; 4 sanzioni amministrative per consumo bevande all’aperto dopo le 22; 1 sanzione amministrativa per mancato utilizzo della mascherina; 2 sequestri amministrativi per commercio ambulante abusivo;

2 contestazioni amministrative per uso personale di sostanza stupefacente; 9 sanzioni per violazione ordinanza sindacale antiprostituzione; 4 deferimenti per inosservanza al foglio di via obbligatorio; 1 sanzione amministrativa per mestiere di girovago; 5 verbali di contestazioni al Cds.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 08/02/2021

Anche 3 scuole di Salerno all'evento streaming contro il cyberbullismo

Polizia di Stato e Unieuro, martedì 9 febbraio a partire dalle ore 10.00, saranno in diretta streaming su poliziadistato.it, cuoriconnessi.it ed anche sul canale ufficiale youtube della Polizia di Stato, per #cuoriconnessi, un grande evento digitale in occasione del Safer Internet Day, giornata mondiale per la sicurezza in rete.

Parteciperanno alla diretta più di 3.000 scuole di tutta Italia (fra cui gli istituti Calcedonia, De Sanctis e Focaccia di Salerno) e oltre 200.000 studenti: l’incontro è dedicato ai ragazzi del terzo anno delle medie e agli studenti della 1° e 2° classe delle superiori. Verrà trasmesso un docufilm che narra la storia vera di un’adolescente vittima di cyberbullismo.

"Il cybercrime è in continua evoluzione e l’attività della Polizia Postale non conosce sosta – afferma Nunzia Ciardi, Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni - affrontando casi di sexting, grooming, body shaming e cyberbullismo, solo per citare alcuni fenomeni: in quanto Polizia di Stato, riteniamo importante ribadire il nostro massimo impegno nel tutelare le vittime di situazioni complesse e talora drammatiche.

Spesso le vittime di cyberbullismo – continua Ciardi - vivono situazioni di profonda solitudine e possono quindi tardare nel rivolgersi alle autorità competenti. Desideriamo esortarle affinché lo facciano con tempestività, evitando pericolose complicazioni e spezzando il proprio isolamento attraverso il supporto qualificato delle istituzioni".

Leggi tutto

Redazione Irno24 05/11/2020

Salerno, furto di scooter in Via Dalmazia: inseguito e bloccato un 15enne

Alle ore 13 odierne, a Salerno, dopo un inseguimento per le vie del centro, le Volanti hanno bloccato un minorenne che, dopo aver rubato uno scooter Aprilia in via Dalmazia, stava cercando di seminare la pattuglia. Il motociclo è stato restituito al legittimo proprietario, il ragazzo - un 15enne - è stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato dopo aver contattato il PM di turno presso il Tribunale dei Minori.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/01/2020

"Sii Saggio, Guida Sicuro" fa tappa a Salerno

Il roadshow "Sii Saggio, Guida Sicuro", giunto all'ottava edizione, chiama a raccolta circa 250 studenti della città di Salerno. Martedì 21 Gennaio 2020, alle 9:30, sarà infatti il Comune di Salerno ad ospitare la tredicesima tappa del progetto che punta a stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo le porte al dibattito e al confronto tra famiglie, scuole, enti locali e forze dell’ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada.

Ai saluti di Vincenzo Napoli, Sindaco di Salerno, Annabella Attanasio, Provveditore agli Studi di Salerno, Francesco Russo, Prefetto di Salerno, Maurizio Ficarra, Questore di Salerno, Gen. Danilo Petrucelli, Comandante Provinciale Guardia di Finanza, Col. Gianluca Trombetti, Comandante Provinciale Carabinieri, e Franco Picarone, Presidente Commissione Bilancio Regione Campania, saliranno in cattedra Domenico De Maio, Assessore all'Urbanistica e alla Mobilità del Comune di Salerno, Nicola Montesano, Responsabile Struttura Territoriale Anas Campania, Col. Antonio Vecchione, Comandante Polizia Municipale, Giuseppe Persano, Comandante Polizia Stradale, Cap. Andrea Semboloni, Comandante Nucleo Operativo e Radiomobile, e Alfonso Montella, Professore di Sicurezza Stradale Università di Napoli Federico II e Presidente Commissione Scientifica Associazione Meridiani. Modera l’incontro il giornalista e scrittore Peppe Iannicelli.

Il progetto prevede la partecipazione delle classi degli istituti di primo e secondo grado della Campania al concorso di idee "Inventa una soluzione per la sicurezza stradale", che consiste nella proposizione di una soluzione per il miglioramento della sicurezza stradale e nell’assegnazione di circa 41 premi.

La cerimonia di premiazione avrà luogo il 3 Aprile 2020 alle ore 10:00 presso Piazza del Plebiscito a Napoli, dove sarà allestito il Villaggio "Sii saggio, Guida Sicuro", nel quale saranno presentati materiali e mezzi per la sicurezza stradale e sarà distribuito materiale informativo da parte degli enti coinvolti nel progetto alla presenza di testimonial del mondo dello sport e dello spettacolo.

foto tratta dalla pagina facebook Sii Saggio Guida Sicuro

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...