Sospensione temporanea delle attività vaccinali del centro di Solofra

C'è una comunicazione dell'ASL di Avellino

Redazione Irno24 22/03/2021 0

L'ASL Avellino, a partire da ieri e fino a nuova data, sospende temporaneamente le attività dei centri vaccinali di Solofra e di Montemarano. Questa la nota ufficiale. Riaprono invece Ariano Irpino, Moschiano, Grottaminarda, Monteforte, Monteverde e Mirabella Eclano. Lo rende noto il Comune di Solofra attraverso i propri canali istituzionali.

"Stante il numero crescente di casi di positività al Covid-19 che si stanno registrando nel comprensorio - aveva scritto all'ASL il sindaco di Solofra, Vignola - si richiede di non sospendere le vaccinazioni presso il Centro Vaccinale di Solofra".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/10/2020

Solofra, il sindaco annuncia diverse guarigioni dal Covid

Nei giorni scorsi - scrive il sindaco di Solofra, Vignola - abbiamo comunicato la notizia che un nostro giovane concittadino era guarito dal Coronavirus. Oggi siamo felici di annunciare che anche gli altri 4 cittadini contagiati nel periodo Agosto-Settembre, tra cui la sig.ra Vilma Scarano e il giovane Francesco Ruggiero, sono risultati negativi ai test di controllo e sono quindi guariti. Finalmente potranno abbracciare le rispettive famiglie, ritornare tra la gente e riprendere le proprie attività.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/04/2021

Solofra, bando per assegnazione alloggi "Complesso Via XII Apostoli"

Il Comune di Solofra rende noto che è indetto, giusta Determina dell’Area I "Affari Generali" n.146, Reg. Gen.le n.319 del 12.04.2021, un bando per l’assegnazione, in locazione semplice, di 22 alloggi di edilizia residenziale pubblica "Complesso Via XII Apostoli" (oltre eventuali altri alloggi sul territorio comunale). Tutte le informazioni, la procedura e i riferimenti per la modulistica nel bando integrale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/08/2020

Smaltimento illecito di rifiuti pericolosi, 14 denunce fra Solofra e il salernitano

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.), nel quadro di attività di indagine sul bacino idrografico del fiume Sarno, hanno denunciato 14 persone per falsità ideologica e inquinamento ambientale. A seguito di controlli in una conceria di Solofra e presso una società salernitana dell'ambito smaltimento rifiuti, hanno accertato che - redigendo rapporti di prova di rifiuti in base a campionamenti eseguiti in violazione di norme - sarebbero stati smaltiti illecitamente rifiuti costituiti da imballaggi contaminati da sostanze pericolose, fatti passare per rifiuti non pericolosi. Inoltre, presso la società salernitana è stato accertato lo stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi in un'area non autorizzata a tale scopo.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...