Tragico volo nella scarpata con l'auto, una vittima a Bracigliano

Muore una donna di Castel San Giorgio, grave il figlio

Redazione Irno24 22/06/2020 0

Grave incidente stradale nel pomeriggio di lunedì 22 giugno lungo la strada di collegamento fra Siano e Bracigliano. Un'autovettura, partita da Bracigliano, è uscita di strada all'altezza di una curva - sradicando un cancello - ed è finita in una scarpata.

L'impatto conseguente al terribile volo è costato la vita ad una donna originaria di Castel San Giorgio. In auto con lei il figlio, trasportato in gravi condizioni al Ruggi di Salerno.

"Ho visto la macchina capovolta in fondo al burrone a circa 150 metri dalla strada, c'erano già i soccorsi quando sono arrivato. La strada è pericolosa ma è abbastanza larga e la sede stradale è ottima". Queste le parole del sindaco di Bracigliano, Rescigno.

"Sono profondamente colpito e addolorato per il drammatico incidente - scrive il sindaco di Siano, Marchese - ai familiari e agli amici della vittima va tutta la vicinanza del popolo sianese in questo tragico momento".

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 21/05/2021

Riapertura totale del cimitero di Bracigliano, Rescigno firma l'ordinanza

Riapre il Cimitero Comunale di Bracigliano. Con apposita ordinanza, firmata dal Sindaco Rescigno, sulla scorta dei provvedimenti emessi dal Presidente della Regione in ordine alle ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, a far data dal 23 Maggio 2021, è stata decisa la riapertura totale del Cimitero Comunale secono gli orari della stagione estiva ed invernali stabiliti prima dell'emergenza.

"Resta inteso - ha sottolineato il Primo Cittadino - che i visitatori sono tenuti sempre al rispetto dei vincoli di distanza interpersonale e all'utilizzo delle mascherine. Questa riapertura totale rappresenta un ulteriore passo in avanti per la tanto sospirata ed attesa normalità quotidiana".

L'ordinanza, inoltre, stabilisce che è consentita la presenza dei visitatori per un massimo di 40 persone, trattenendosi un giusto tempo necessario per far sì che altri visitatori possano accedere evitando assembramenti. Il varco di ingresso e di uscita dal cimitero sarà vigilato dal personale comunale. Saranno aperti entrambi i varchi solo a livello pedonale.

Leggi tutto

Redazione Irno24 23/07/2020

Bracigliano, duecentomila euro per il recupero di Palazzo De Simone

Anche il Comune di Bracigliano, appartenente al GAL (Gruppo di Azione Locale) “Terra è Vita”, è fra gli Enti che questa mattina, 23 Luglio, presso la “Villa Comunale” di Vietri Sul Mare, hanno ricevuto i finanziamenti attraverso la firma dei Decreti di Concessione relativi alla Misura 7.5.1 del PSR Campania 2014-2020. Un investimento di 1.392.639,87 diretto al "Sostegno ad investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala".

L’importo ricevuto dal Comune di Bracigliano è pari a 199.984,94 euro che verranno impiegati per il recupero del Palazzo De Simone, dove al suo interno verranno realizzati un Museo della Civiltà Contadina e un Museo Musicale. Dichiara il Sindaco Rescigno: "Un’importante opportunità per il rilancio del nostro territorio dal punto di vista turistico. Il recupero dello storico Palazzo De Simone, con l’allestimento di due Musei, ha come principale obiettivo quello di valorizzare il nostro comprensorio a vocazione rurale e con una radicata tradizione musicale".

L’intervento di recupero dello storico Palazzo De Simone dovrà essere completato entro 12 mesi dalla data fissata per la sottoscrizione dell’atto, vale a dire entro il 23 luglio del prossimo anno. Prossimo passaggio sarà, dunque, l’indizione di una gara d’appalto per stabilire la ditta esecutrice dei lavori. All’incontro per la firma dell’Accordo ha partecipato anche il Presidente del Gal “Terra è Vita” Franco Gioia.

Leggi tutto

Redazione Irno24 20/02/2021

Deliberata adozione piano triennale opere pubbliche e di beni e servizi a Bracigliano

Con delibera di Giunta, l’Esecutivo del Comune di Bracigliano ha deliberato l’adozione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2021-2023 e il Piano Biennale degli acquisti di forniture e servizi 2021-2022, nonché i relativi aggiornamenti annuali. I programmi sono stati approvati nel rispetto dei documenti programmatori e in coerenza con il bilancio, secondo le norme che disciplinano la programmazione economico finanziaria degli enti.

Vasto il programma delle opere pubbliche da realizzare nel triennio indicato. Tra queste si evidenziano: sistemazione delle strade provinciali e comunali Bracigliano – Siano – Castel San Giorgio, inclusa la viabilità verso la linea ferroviaria autostradale con miglioramento di funzionalità e sicurezza; ristrutturazione edilizia, adeguamento sismico, impiantistico ed antincendio del plesso scolastico San Nazario alla via Diaz;

lavori di ristrutturazione, recupero e riqualificazione ambientale relativa all’ultimo piano dello storico Palazzo De Simone; realizzazione di un impianto di cogenerazione a biomassa vegetale di piccola taglia; messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico connesso ad alcuni versanti collinari tra cui Vallone Danise, Monte Piesco, Monte Sello, Monte Ariella e del costone roccioso Cupa del Convento.

Tra i beni e servizi funzionali che la pubblica amministrazione dovrà mettere in dotazione dei destinatari figurano: il servizio di trasporto scolastico, la mensa scolastica, il servizio di spazzamento con raccolta porta a porta, lo smaltimento e il servizio integrato dei rifiuti solidi urbani. L’importo totale è pari a circa 44 milioni di euro.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...