Baronissi, l'invito del Comune a sostenere il commercio locale per Natale

Acquistare nei negozi di quartiere è un gesto d'amore verso il territorio

Redazione Irno24 19/12/2020 0

A Natale io #comproabaronissi. Non è solo uno slogan ma un modo concreto per sostenere il commercio locale. L'invito dell'amministrazione comunale - si legge sulla pagina social istituzionale - è di comprare i regali di Natale (e non solo) nei negozi in città, sicuri e di qualità.

Acquistare nei negozi di quartiere, nella nostra città, è un gesto d'amore verso il territorio. Ricordiamoci che dietro le attività ci sono persone, famiglie, sacrifici che durano da decenni. Acquistiamo a Baronissi. Guardiamo con fiducia al futuro.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 02/04/2021

Ovetti di cioccolato e pergamena speciale per i bambini di Baronissi

Il Comune di Baronissi, per la santa Pasqua, donerà a tutti i piccoli nati dal primo gennaio 2010 ad oggi un sacchetto di ovetti al cioccolato e una pergamena originale disegnata per l'occasione dagli artisti di Irno Comix. È un modo di dire "grazie" ai bimbi supereroi per il buon senso e la pazienza che stanno dimostrando in questo lungo periodo di pandemia.

Sarà possibile ritirare i doni dalle 16.00 alle 19.00 di oggi e dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 3 aprile presso il punto allestito, in collaborazione con le associazioni di volontariato della città, più vicino alla propria abitazione.

In particolare: Residenti Baronissi centro presso la sede della Pro Loco in piazzetta Municipio; Residenti Cariti-Capasimo presso l'associazione Il Punto in via Segni; Residenti Sava-Caprecano-Fusara presso il Centro Sociale di Sava; Residenti Antessano presso il Centro Sociale Paolillo-Le Muse; Residenti Orignano presso il centro Sociale "Marco Aliberti" di Orignano; Residenti Aiello-Acquamela presso la Chiesa San Domenico, salone Margherita di Durazzo; Residenti Saragnano-Caposaragnano presso il punto Baronissi Sicura al Parco Della Rinascita.

Leggi tutto

Redazione Irno24 19/11/2020

Baronissi, Monsignor Farina sarà beato: si attende il decreto di Venerabilità

Monsignor Fortunato Maria Farina, arcivescovo nato a Baronissi l'8 marzo 1881, sarà beato. La Commissione Cardinalizia per le Cause dei Santi si è pronunciata unanimamente favorevole all'eroicità delle sue virtù. È in corso la causa di beatificazione e canonizzazione del Pastore figlio di Baronissi. Ora si aspetta l'emissione da parte del Santo Padre del decreto di Venerabilità.

Mons. Farina ricevette l’ordinazione sacerdotale nel 1904 e divenne parroco della chiesa di S. Agostino a Salerno. Fu vescovo di Foggia per oltre trent'anni: durante il periodo bellico organizzò attività assistenziali per le persone senza casa a causa dei bombardamenti e s'interessò alla ricostruzione della città. Morì a Foggia il 20 febbraio 1954, lasciando fama di santità. Vivo è il suo ricordo a Baronissi.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/06/2020

Baronissi, dal 5 all'11 Giugno "Fiori in città"

"Fiori in Città" è l'iniziativa di Comune, Pro Loco e Associazione Baronissi Live per colorare Baronissi. Colore contro quello che è stato il grigio della pandemia, ma anche un aiuto concreto, dal territorio per il territorio, a un settore messo in ginocchio dall’emergenza Covid-19.

Saranno giorni dedicati alla bellezza: dal 5 all'11 giugno, su ogni acquisto, un omaggio floreale. Un "aiuto" ai fioristi, dunque, ma anche un modo per vivacizzare e rendere più accoglienti vetrine, balconi, terrazzi, giardini, portici della città con fiori di ogni genere, attraverso i colori e la bellezza della natura.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...