Baronissi, vaccinazioni alla casa di riposo "San Francesco da Paola"

Cala il numero dei contagiati in città

Redazione Irno24 04/05/2021 0

Oggi le vaccinazioni agli anziani e alle operatrici della casa di riposo “San Francesco da Paola” di via Ariosto a Baronissi. Lo comunica il sindaco Valiante. Intanto, precisa il primo cittadino, cala il numero dei “contagiati” in città; dopo molti mesi si va al di sotto della soglia delle cento persone: ad oggi 86 i cittadini positivi al Covid.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 23/04/2021

Riaprono parchi a Baronissi, Valiante raccomanda rispetto delle regole

Da Sabato 24 Aprile riaprono - con ingressi contingentati - i parchi, i parchi gioco e le aree finora chiuse, con ordinanza, a causa dell'emergenza Covid. Raccomandiamo a tutti la massima attenzione e il rispetto delle norme anti contagio. Dalla responsabilità di tutti dipende il futuro. Lo scrive il sindaco di Baronissi, Valiante.

Leggi tutto

Redazione Irno24 03/02/2021

FRaC di Baronissi, via online alla prima delle mostre dedicate a Procida

Sabato 6 febbraio, alle ore 18:00, apre al pubblico, sui canali digitali del Museo FRaC di Baronissi, "Il Giardino Segreto" di Libero De Cunzo, la prima delle mostre dedicate a Procida Capitale Italiana della Cultura 2022.

In mostra 39 fotografie, dedicate all’incanto dei giardini che modellano il territorio procidano, un’isola incorniciata dall’azzurro del mare ma che, nel suo ventre, nasconde la sua tipicità di isola della terra, dei campi, dei contadini. Interverrà, con l’artista, Elisabetta Montaldo, scrittrice e scenografa che ha dedicato libri e saggi alla sua Procida.

Leggi tutto

Redazione Irno24 09/04/2020

No alla rete 5G a Baronissi, lo stabilisce l'ordinanza del Sindaco

Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha emesso un'ordinanza che vieta la sperimentazione e l'installazione della tecnologia 5G sul territorio comunale. Applicando il principio precauzionale sancito dall'Unione Europea, in attesa del termine delle valutazioni sulla salute pubblica e all'emanazione di linee guida aggiornate basate sui dati scientifici più aggiornati, l’ordinanza prevede di subordinare l'accettazione di qualunque procedimento relativo al 5G a una verifica preliminare con l'authority responsabile della salute dei cittadini.

“Abbiamo ritenuto di dover intervenire in via precauzionale per salvaguardare l'eventuale pericolo e tutelare la salute pubblica - sottolineaValiante - il provvedimento resterà in vigore fino a quando non saranno resi pubblici aggiornati ed evidenti studi scientifici in merito agli effetti delle radiofrequenze sulla salute delle persone”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...