De Luca conferma la mascherina e il divieto "notturno" sugli alcolici

Il Governatore ha firmato l'ordinanza n° 25

Redazione Irno24 30/09/2021 0

Con apposita ordinanza, la n° 25 del 30 Settembre 2021, il Governatore della Campania, De Luca, ha prorogato alcune misure già in vigore sul territorio regionale, legate al contrasto della diffusione del Covid.

"Dalle ore 22 e fino alle 6, è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali; sono vietati affollamenti o assembramenti per il consumo di qualsiasi genere alimentare in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

L'obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche all'esterno, resta fermo, tra l'altro, in ogni situazione in cui non possa essere garantito il distanziamento interpersonale o quando si configurino assembramenti o affollamenti.

L'utilizzo di tali dispositivi resta pertanto obbligatorio, sul territorio regionale, in ogni luogo non isolato (centri urbani, piazze, lungomari nelle ore e situazioni di affollamento) nonché nelle file, code, mercati o fiere ed altri eventi, anche all'aperto, nonché nei contesti di trasporto pubblico all'aperto quali traghetti, battelli e navi".

L'ORDINANZA INTEGRALE

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 18/12/2021

Marche, Liguria, Veneto e Provincia autonoma di Trento in zona gialla

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, nella giornata di ieri ha firmato l'ordinanza con cui si sancisce il passaggio per Marche, Liguria, Veneto e Provincia autonoma di Trento in zona gialla. L'ordinanza - come si legge sul portale ufficiale del Ministero - entrerà in vigore da Lunedì 20 Dicembre.

Leggi tutto

Redazione Irno24 06/08/2021

De Luca: "Rendere obbligatoria la vaccinazione, a fine Agosto misure importanti"

"Prendiamoci queste due settimane, dopo di che dovremo prendere misure importanti; credo sia sbagliato, come fa il Governo, prendere mezze misure che hanno come unico risultato prolungare all'infinito la stazione del Covid. Io non avrei dubbi su una decisione a livello nazionale: rendere obbligatoria la vaccinazione". Lo ha detto il Governatore De Luca durante la diretta streaming del Venerdì.

Leggi tutto

Redazione Irno24 29/04/2021

Inps mette in guardia su finta mail di rimborso contributi

L’Inps avvisa tutti i suoi utenti che sono in corso tentativi di truffa tramite mail di phishing che, sfruttando apparenti comunicazioni da parte dell’Istituto, invitano a scaricare bollettini di versamento precompilati o link cliccabili per ricevere il rimborso di contributi versati in eccesso.

Nei casi in corso viene utilizzato l’indirizzo mail DCBilanci@inps.it, che corrisponde alla casella di posta elettronica effettivamente in uso presso l’Istituto. Si invitano le aziende e i contribuenti a diffidare di comunicazioni che propongano di scaricare eventuali allegati, in quanto finalizzate a sottrarre fraudolentemente dati anagrafici oppure relativi a conti correnti o a carte di credito.

Si ricorda, al riguardo, che le informazioni sulla propria posizione contributiva sono consultabili accedendo direttamente al sito www.inps.it e che l’Inps, per motivi di sicurezza, non invia mai comunicazioni di posta elettronica contenenti allegati da scaricare o link cliccabili. Per ogni necessità di assistenza si invita a contattare le sedi dell’Istituto.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...