Salerno, in via di rimozione tutte le campane del vetro

Napoli: "Primi riscontri del nuovo sistema di differenziata porta a porta del vetro sono incoraggianti"

Redazione Irno24 25/08/2022 0

"È in corso la progressiva rimozione di tutte le campane per la raccolta del vetro dal territorio cittadino. Contestualmente, è stato disposto un servizio speciale di pulizia e sanificazione per ripulire da ogni detrito e residuo le zone in precedenza occupate dalle campane medesime.

I primi riscontri del nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta del vetro sono incoraggianti. Cresce la percentuale di raccolta e stanno progressivamente scomparendo le microdiscariche che si creavano intorno alle campane". Ne daà notizia sui social il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 27/07/2022

Salerno, nei weekend presso i lidi balneari la raccolta di giocattoli usati

Per incentivare la raccolta differenziata in città, Salerno Pulita ha messo a punto una nuova iniziativa: la raccolta dei giocattoli usati presso gli stabilimenti balneari. “Lo stiamo già sperimentando - dice l'amministratore Bennet - con il conferimento di libri e piccoli Raee nelle piazze, i cittadini apprezzano l’allestimento di punti di raccolta temporanei per disfarsi di oggetti che non utilizzano più.

I giocattoli, spesso anche in buone condizioni, finivano quasi sempre nel non differenziabile. Invece, per molti di loro può iniziare una seconda vita e possono ancora regalare gioia ed emozione ad altri bambini meno fortunati. Questa iniziativa serve anche a far riflettere sull’imperante consuetudine dell’usa e getta. Il riuso di oggetti ancora in buone condizioni contribuisce a diminuire la produzione di rifiuti, e anche questa strada va percorsa”. Per ogni due giocattoli consegnati si riceverà un ticket restaurant del valore di 4 euro.

Questo il calendario: Sabato 30 luglio, dalle ore 10.30 alle ore 13, Miramare; Domenica 31 luglio, dalle ore 10.30 alle ore 13, spiaggia libera Santa Teresa; Sabato 6 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 13, Lido Baia Hotel; Domenica 7 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 13, Kursaal; Sabato 20 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 13, Sea Garden; Domenica 21 agosto, dalle ore 10.30 alle ore 13, Maremò.

Leggi tutto

Redazione Irno24 02/11/2021

Salerno, "Voglio un mondo pulito" libera Via Allende da oltre 40 kg di rifiuti

Nuova attività di pulizia svolta dall'associazione salernitana "Voglio un mondo pulito". Stavolta, nella giornata dell'1 Novembre, è toccato a Via Salvador Allende, dove i volontari hanno rimosso in totale 41,7 kg di rifiuti: indifferenziato 28,7 kg, plastica 2 kg, vetro 11 kg. Nel solo mese di Ottobre 2021, i ragazzi dell'associazione hanno rimosso dall’ambiente 1022,6 kg di rifiuti.

Leggi tutto

Redazione Irno24 28/02/2022

"Le vie dell'acqua", a Salerno parte il progetto di educazione ambientale

Presso la sede di Sistemi Salerno, ha avuto luogo l'evento inaugurale del progetto di educazione ambientale “Le vie dell'Acqua”, rivolto alle ultime classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Attraverso l'illustrazione delle attività di distribuzione idrica e fognatura/depurazione, il progetto attiverà una campagna informativa finalizzata ad una corretta gestione della risorsa “acqua” da parte dei cittadini/utenti, promuovendo comportamenti responsabili ed ecosostenibili nella vita di tutti i giorni (risparmio idrico, contenimento degli sprechi e tutela ambientale), proprio a partire dai ragazzi e dai loro nuclei familiari.

Il progetto, ad adesione volontaria, consentirà agli studenti delle classi quinte della scuola primaria di visitare i serbatoi di Monticelli e di capire concretamente quali sono le opere e le attività necessarie per portare l'acqua dalla natura (ciclo naturale) sino al rubinetto di casa (ciclo antropico).

Gli allievi delle classi terze della scuola secondaria di I grado, invece, avranno accesso all’impianto di depurazione comprensoriale a servizio dell’aerea salernitana di viale A. De Luca, presso il quale potranno comprendere come l'acqua reflua venga raccolta e convogliata ad un impianto di depurazione che ne elimini tutte le sostanze inquinanti, al fine di poter essere poi scaricata in un corpo ricettore (nel nostro caso, prima il fiume e dopo poche centinaia di metri il mare), rispettando i limiti di legge e non producendo così danni all'ambiente.

All'inaugurazione, presso la sede di Sistemi Salerno, erano presenti l’On. Piero De Luca, il Sindaco di Salerno, Arch. Vincenzo Napoli, l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Dott.ssa Gaetana Falcone, l’Assessore all’Ambiente, Dott. Massimiliano Natella, e l’Avv. Mariarosaria Altieri, Presidente di Sistemi Salerno.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...