Terzo settore e volontariato, tornano i corsi promossi da Sodalis Salerno

Si comincia il 29 Maggio con Giuseppe Campana, dottore commercialista

Redazione Irno24 25/05/2020 0

Continuano le attività formative promosse da Sodalis CSV per le realtà associative della provincia di Salerno. A partire da venerdì 29 maggio 2020, percorso formativo a distanza destinato alla corretta gestione delle attività e degli adempimenti durante la fase di riorganizzazione delle attività istituzionali delle associazioni.

A tenere il corso Giuseppe Campana, dottore commercialista, esperto in materia di Enti Non Profit. L’attività prevede i seguenti temi: criteri e modalità di individuazione delle attività consentite e di quelle a tutt’oggi sospese; gestione degli adempimenti connessi alla riforma del terzo settore, alla luce dei recenti interventi normativi, e l’individuazione delle misure utili per il sostegno delle attività emergenziali e dei costi connessi agli interventi da effettuare. Gli incontri, gratuiti, si terranno on-line, le iscrizioni saranno aperte fino al 26 maggio.

A partire dal mese di giugno torneranno anche le lezioni dell'Università del Volontariato in collaborazione con l'Università Studi di Salerno. Anche qui i docenti incontreranno volontari e studenti con la didattica a distanza. Prima lezione il 12 giugno 2020 con il prof. Massimo Pendenza.

Potrebbero interessarti anche...

Redazione Irno24 11/03/2020

Napoli: "Restare in casa e uscire soltanto per ragioni assolutamente urgenti"

A Salerno, in alcune zone, l'ordinanza di restare in casa sembra lettera morta. Il Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, rivolge un appello ai salernitani attraverso la sua pagina facebook: "La nostra comunità vive, insieme al resto d’Italia, un momento molto difficile. Restando uniti ed osservando scrupolosamente quanto previsto riusciremo a contenere e sconfiggere il Coronavirus.

Ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte, pur comprendendo che questo comporta sacrifici personali e difficoltà economiche. Ripeto ancora l’appello a restare in casa e ad uscire soltanto per ragioni assolutamente urgenti ed indispensabili: lavoro, motivi di salute, acquisto di farmaci, cibo e prodotti di prima necessità.

Rivolgo poi un particolare appello alle persone anziane. Ne ho notate tante durante i giri di controllo in città. Gli anziani, com’è noto sono i soggetti più a rischio. Chiedo pertanto a tutti loro, ci stanno particolarmente a cuore, di non uscire di casa per non esporsi ad inutili pericoli".

Leggi tutto

Redazione Irno24 07/05/2020

Bloccato spacciatore in scooter a Salerno, con sè cocaina ed eroina

Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno tratto in arresto, a Salerno, un 44enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, con a carico vari precedenti penali per reati contro il patrimonio, veniva sottoposto a controllo nella mattinata di ieri, 6 maggio, dagli agenti della sezione Volanti tra via Gramsci e via Petrone.

L’atteggiamento sospetto dell’uomo, mentre era a bordo di uno scooter, allertava gli agenti che lo fermavano per un controllo. Questi cercava di sottrarsi al controllo e di disfarsi di un involucro che aveva indosso ma senza riuscire nel suo intento, per la prontezza degli operatori di Polizia, che immediatamente provvedevano a bloccarlo.

A seguito di perquisizione personale, gli agenti rinvenivano 49 piccoli involucri in cellophane, che risultavano contenere cocaina ed eroina. I poliziotti inoltre recuperavano anche una somma di denaro, sicuro provento dello spaccio dello stupefacente. Dopo le formalità di rito, lo spacciatore veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne disponeva il collocamento presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.

Leggi tutto

Redazione Irno24 04/11/2020

Vittime da Covid, solidarietà di Strianese a comunità e Sindaci

Alla diffusione del contagio epidemiologico degli ultimi giorni in tutto il territorio nazionale e regionale corrisponde un aumento dei casi anche nella provincia salernitana. Purtroppo c’è stato un incremento anche delle vittime. Il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, esprime il cordoglio e la solidarietà ai Sindaci e alle comunità colpite, e la vicinanza alle famiglie dei cittadini morti a causa del Coronavirus.

“Giorno dopo giorno ci arrivano notizie di nuovi contagi – afferma – sia a livello nazionale che locale. Solo nella giornata di ieri, 3 novembre 2020, i nuovi positivi al Covid in Italia erano 29.000, in Campania circa 3.000 e in tutto il nostro territorio provinciale 237. In totale ad oggi, nella provincia di Salerno, i casi di contagio complessivi in questa seconda ondata sono 6985, di cui 5750 attuali positivi, 1132 guariti e 103 deceduti.

Esprimo il mio cordoglio per tutte queste vittime, a nome mio e dell’Amministrazione provinciale, e sono vicino innanzitutto alle famiglie, ma anche alle comunità e ai Sindaci dei Comuni che stanno affrontando l’emergenza sanitaria. E sono grato a tutti coloro che si stanno prodigando per combattere la pandemia, ai medici, agli infermieri, agli operatori sanitari, a tutte le donne e uomini del settore sanitario. La mia gratitudine va anche a tutte le forze dell’ordine che vegliano sull’attuazione della normativa di contenimento del virus.

Ringrazio tutti i cittadini dei nostri territori, che con grande senso civico stanno seguendo le indicazioni previste dal Governo e dalla Regione per evitare la diffusione del Covid-19 e l’inasprimento delle misure restrittive per la tutela della salute pubblica. Purtroppo è una battaglia molto complessa, e bisogna rimanere uniti perché nessuno la può vincere da solo.

Sono sicuro che ne usciremo presto, se ognuno farà la propria parte. Invito tutti a continuare fiduciosi la battaglia senza cedimenti. Dobbiamo fare sacrifici, essere responsabili e compatti, presto riusciremo a bloccare la curva epidemiologica e ci lasceremo alle spalle questa emergenza. Nessuno si senta solo in questo percorso, noi come Provincia ci siamo”.

Leggi tutto

Lascia un commento

Cerca...